Rally: Tomasini all’assalto del Nido dell’Aquila

21.10.2018 10:56 di Redazione TuttoPordenone  articolo letto 87 volte
Rally: Tomasini all’assalto del Nido dell’Aquila

Andrea Tomasini è pronto a tornare in abitacolo.

Smaltito l’infortunio che l’aveva costretto al forfait al Baja Terra del Sole, quarta tappa del campionato italiano, il pilota pordenonese – navigato da Mauro Toffoli - sale nuovamente a bordo della sua Suzuki Grand Vitara di gruppo T1 e punta a un grande risultato al Baja Nido dell’Aquila, in programma sabato 27 e domenica 28 ottobre a Nocera Umbra. La prova, valevole come quinto e penultimo round del tricolore fuoristrada, è da non fallire se il portacolori della casa giapponese vuole conquistare un posto sul podio nella classifica generale.

Attualmente il driver occupa la quarta piazza con 134 punti e si trova a nove lunghezze da Alfio Bordonaro, terzo, a bordo di una Suzuki Grand Vitara di classe T2.

Finalmente posso riprendere a guidare – afferma Tomasini prima di partire per Nocera -. Mi è dispiaciuto molto non aver potuto gareggiare in Sicilia, sarebbe stata una bella occasione per continuare ad andare forte come fatto sino all’Italian Baja. Ora, però, è il momento di guardare avanti e pensare al Nido dell’Aquila. Una prova molto bella ma anche difficile, dove servirà un grande risultato per poter stare tra i primi e tornare sul podio in campionato”.

Nei primi tre round della serie nazionale il pilota Suzuki aveva raccolto due terzi posti (all’Italian Baja di Primavera e al Rally Terre di Gallura Cross Country) e un secondo (all’Italian Baja). Il feeling con l’auto è sempre andato in crescendo e ora punta a consolidarlo sugli sterrati umbri. La prova scatta sabato con la prima tappa e si conclude domenica con la seconda manche. L’arrivo è previsto alle 16.30 in piazza Umberto I° dopo aver percorso cinque settori selettivi per un totale di 312,4 km complessivi.

Il campionato italiano cross country, dopo il Baja Nido dell’Aquila, si chiuderà in provincia di Pordenone con l’Italian Baja d’Autunno. La gara si svolge dal 16 al 18 novembre.