Volley: la Tinet Gori Wines cerca il 7° sigillo

23.02.2019 10:16 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Volley: la Tinet Gori Wines cerca il 7° sigillo

Alla ricerca dei magnifici sette! Non si tratta di un remake di un vecchio film western, ma dell'idea della Tinet Gori Wines di portarsi a casa il settimo successo consecutivo.

Per farlo potrà contare sul secondo match di fila all'interno del fortino PalaPrata (domani alle ore 20.30), contro la più diretta delle concorrenti, quella Bam S. Bernardo Cuneo che la segue in classifica a distanza di quattro punti. I piemontesi da gennaio possono contare su un tecnico di grandissima esperienza come Roberto Serniotti, secondo di grande esperienza con Prandi, Montali e Stoychev, ma anche capace di vincere da primo allenatore nel 2005 una sorprendente Champions League con il Tours. Oltre a Serniotti nella sessione invernale di volley mercato è arrivato anche lo schiacciatore Tiziano Mazzone, fratello del centrale nazionale azzurro Daniele, che si è ripreso da un lungo infortunio alla caviglia. Altri punto di riferimento dei cuneesi sono sicuramente l'opposto brasiliano Caio e lo schiacciatore Galaverna che all'andata, vinta dai Passerotti per 3-1 fecero rispettivamente 11 e 19 punti. Dal lato Tinet Gori Wines resta l'indisponibilità di Capitan Saraceni, ma per il resto Coach Sturam è libero di operare le proprie scelte scegliendo tra tutta la rosa.

Nel frattempo anche la società ottiene successi. La capacità di coinvolgimento di pubblico e istituzioni ha fatto si che partner molto importanti si avvicinassero per programmare al meglio la prossima stagione sportiva.