BJJ, Campionato Italiano: Ferretti due volte campione

29.06.2018 18:24 di Daniela Acciardi  articolo letto 85 volte
Judo Club San Vito
Judo Club San Vito

Due ori ed un bronzo. Questo è il prezioso bottino che si è portato a casa dal Campionato Italiano di BJJ il Grappling San Vito, sezione del Judo Club San Vito Libertas presieduto da Giancarlo Genova.

Lo scorso weekend si è infatti svolto nella splendida cornice del Mandela Forum di Firenze l’Italian BJJ Open/Campionato Italiano di Jiu Jitsu Brasiliano organizzato dall’Unione Italiana Jiu Jitsu. Questa competizione con i suoi 1.600 iscritti, divisi nelle varie categorie di età e peso, è uno degli eventi più partecipati d’Europa in questo sport.

Il sabato è stato dedicato alla competizione NO GI (senza kimono) dove Marco Ferretti si riconferma per la 4^ volta consecutiva campione italiano nella categoria ultra heavy M3 viola. Nel torneo Open, dove possono partecipare solo i medagliati delle varie categorie di peso, il lottatore pordenonese vince i quarti di finale per strangolamento, ma in semifinale viene fermato ai punti da un atleta bresciano, conquistando così la medaglia di bronzo.

Nei pesi medi M1 bianca il valvasonese Francesco Castellan viene bloccato al primo turno da un forte lottatore austriaco, che poi vincerà la categoria.

La domenica invece si tenuto il campionato GI: Ferretti si è aggiudicato la medaglia d’oro nei +100 M3 dominando la finale contro un jiujitero pugliese.

Nella categoria -82 kg bianca M1 il valvasonese Castellan, in un incontro equilibrato, viene finalizzato proprio a 12 secondi dalla fine del match e non riesce ad avvicinarsi alla zona podio.