Difesa personale. Riparte il corso gratuito di difesa femminile del comune di San Vito

18.01.2019 15:18 di Daniela Acciardi  articolo letto 81 volte
Judo Club San Vito
Judo Club San Vito

Torna a grande richiesta il corso di autodifesa femminile dedicato alle sanvitesi, riproposta anche quest’anno dal Comune di San Vito al Tagliamento tramite l’assessore allo Sport Carlo Candido, l’assessore alle pari opportunità Federica Fogolin e all’assessore alla sicurezza Piero Maronese in collaborazione con il Judo Club San Vito Libertas, nella persona del presidente Giancarlo Genova.

Il secondo corso di Difesa Personale Femminile avrà dunque inizio mercoledì 6 febbraio alle ore 19.30 presso il Palazzetto dello Sport di Ligugnana, in via Cristofoli.

Le sei lezioni pratiche di MGA (Metodo Globale di Autodifesa) con l’Istruttore Andrea Vignola, si terrà ogni mercoledì fino al 13 marzo.

Nel calendario sono previsti anche due incontri teorici presso l’Officina dei Bozzoli (al 1° piano di via Fabrici 31). Lunedì 11 febbraio, la psicologa Valeria Franco tratterà le Relazioni libere dalla violenza, conoscere per prevenire. Il secondo, lunedì 11 marzo, sarà invece a cura delle Forze dell’Ordine, che daranno consigli sulla legittima difesa e risponderanno ai quesiti che verranno loro posti.

La partecipazione, riservata alle maggiori di 16 anni, è completamente gratuita. Saranno ammesse le prime 40 donne iscritte (con priorità a quelle che non hanno già partecipato all’edizione precedente), residenti nel comune di San Vito al Tagliamento. Le iscrizioni attraverso il sito internet del comune dovranno pervenire entro lunedì 4 febbraio.