Judo, Circuito Nazionale Libertas. Undici primi posti a Porcia e Villanova

27.10.2019 11:20 di Daniela Acciardi   Vedi letture
Polisportiva Villanova
Polisportiva Villanova

Premia soprattutto i pordenonesi il Circuito Nazionale Libertas Giovanile di Judo, che si è chiuso con il 25° Trofeo Nazionale Libertas di Judo Città di Porcia, sabato 19 e domenica 20 ottobre sotto la regia del Judo Libertas Porcia in collaborazione con la Polisportiva Villanova.

La classifica finale ha infatti assegnato solo primi posti ai Ragazzi del Palazen, che si allenano fianco a fianco con i colori delle società organizzatrici dell’ultima tappa. Fra i più piccoli di classe 2013 e 2014 mette quindi la medaglia d’oro al collo il purliliese Gregorio Pinese. Lo imitano i ragazzi di Villanova: Mattia Bertossi e Melissa Barber (2012), Davide Dragonetti e Beatrice Furlan (2011), Matteo Rumiatto e Giada Casetta (2010), Mirco Bone, Eakes Alessandro Liam (parimerito) e Marica Lo Presti (2009), e infine Tommaso Della Toffola (2008).

Il Judo Libertas Porcia e la Polisportiva Villanova hanno quindi raccolto i sacrifici fatti in palestra e non solo, conquistando la bellezza di 11 medaglie d’oro.

Le dieci tappe hanno interessato praticamente tutto lo stivale. Si partiva infatti da Segrate, per arrivare a Foggia, passando da Viterbo. Si tornava quindi in provincia di Treviso, per spostarsi ancora in provincia di Parma. Un giro nel “vecchio west”, cioè a Genova per sbarcare in Sicilia, alla maniera garibaldina. La prova successiva non poteva che essere in Piemonte, per giungere al gran finale nella cittadina purliliese.

Proprio qui, in terra friulana, sono stati incoronati i giovani vincitori, che oltre alla soddisfazione agonistica hanno potuto confrontarsi con realtà differenti, crescere dal punto di vista sportivo, e soprattutto porre le basi per nuove amicizie che dureranno nel tempo.