Judo. Covre unica medaglia del FVG alla prima prova del Trofeo Italia

17.02.2020 16:22 di Daniela Acciardi   Vedi letture
Polisportiva Villanova
Polisportiva Villanova

Fa onore a tutto il FVG, Laura Covre giovane atleta della Polisportiva Villanova Libertas, unica medagliata al "Grand Prix Emilia Romagna", prima prova del Trofeo Italia 2020, svoltasi domenica 16 febbraio a Riccione.

La giovane atleta pordenonese, dopo aver vinto tutte le gare regionali dell’anno si è imposta anche a livello nazionale, con il bronzo in una gara che ha contato sui tatami del Play Hall quasi 800 Esordienti B di 241 società provenienti da tutto lo stivale.

Dopo aver sconfitto per ippon la piemontese Mannoni, la portacolori di Villanova viene superata agli ottavi dalla siciliana Sara Virgilio, che andrà a vincere l’oro. Senza perdersi d’animo, si ritrova quindi a lottare per il terzo posto. Mette a segno una vittoria dopo l’altra per doppio wazari e sale sul terzo gradino del podio nei 63kg.

La fortuna invece non ha sorriso al suo compagno di squadra Francesco Piva. Vince il primo incontro, ma, fermato dal collega trentino Giorgio Tidona, non riesce ad accedere agli ottavi.

Soddisfatto il tecnico Edoardo Muzzin, che l’ha vista crescere. «Un ottimo risultato. Al primo anno in categoria, ha vinto tutte le gare fino ad ora, e quando si è misurata con atleti di livello nazionale, è riuscita a conquistare la medaglia di bronzo. È riuscita a tenere testa anche alla Virgilio, poi vincitrice. Tutta la Polisportiva Villanova è orgogliosa di lei».