Judo, Desiato campione regionale, qualificato per gli Italiani. 17 medaglie per i Preagonisti a Tarcento

27.11.2018 10:42 di Daniela Acciardi  articolo letto 109 volte
Judo Club San Vito
Judo Club San Vito

Si aggiudica il titolo regionale e stacca il pass per il Tricolore Gaetano Desiato, portacolori del Judo Club San Vito Libertas sabato 17 novembre a Tarcento.

Il giovane sanvitese, in una gara che ha accolto i migliori judoka di tutto il Friuli-Venezia Giulia, inanella una vittoria dopo l’altra, salendo così sul gradino più alto del podio nella categoria fino a 66 kg. Ottiene quindi la qualificazione per il Campionato Italiano Esordienti B che si svolgerà a Ostia i giorni 1 e 2 dicembre prossimi.

Meno fortunati i suoi compagni di squadra. Nella stessa categoria, Mattia Peressini ottiene il 7° posto; Francesco Marcon il 5°, come Alessandro Piras nei 73 kg e David Rumelea negli 81 kg.

Molto soddisfatto il loro allenatore Stefano Perissinotto, Responsabile Tecnico del sodalizio.

Sempre a Tarcento domenica 18 si è svolta invece la 5a tappa del Criterium Giovanissimi 2019, dove i 17 preagonisti del Judo San Vito hanno ottenuto 4 medaglie d’oro, 6 d’argento e 7 di bronzo.

Si sono classificati al 1° posto Giulio Ferro (2012), Giada Confezione (2009), Mario Valzano (2011) e Isabel Da Ros (2008).

In piazza d’onore sono andati invece Agnese Borsari (2007), Rudy Nadalin (2009), Andrea Culos (2011), Ana Knez (2009), Rokaia Outbaazit (2009) e Diego Chiarotto (2008).

Infine, in 3a posizione hanno concluso Andrea Cuka (2012), Benedetta Borsari (2010), Leonardo Gerometta (2011), Valentino Polito (2009), Federico Battiston (2009), Lorenzo Zanini (2010), e Giada Gregoris (2008).

I prossimi impegni per il Judo Club San Vito prevedono, oltre al Campionato Italiano, il 1° dicembre Judoinsieme a Pasiano di Pordenone; e domenica 9 l’ultima tappa del Criterium Giovanissimi a Pordenone. In entrambe saliranno sul tatami i soli preagonisti.