Judo, I Ragazzi del Palazen campioni nazionali Libertas a Vittorio Veneto

06.06.2019 11:56 di Daniela Acciardi   Vedi letture
Polisportiva Villanova
Polisportiva Villanova

Porta a casa un bottino più che sostanzioso la Polisportiva Villanova Libertas, che ha gareggiato come da tradizione fianco a fianco con il Judo Libertas Porcia e Crescere sul Tatami al 25° Campionato Nazionale Libertas Judo, svoltosi a Vittorio Veneto da sabato 1 a domenica 2 giugno.

La manifestazione, che ha registrato nei due giorni la bellezza di 850 iscritti, almeno il doppio di spettatori dal vivo e altrettanti on line in streaming, ha portato dunque ai Ragazzi del Palazen 17 titoli nazionali, 10 medaglie d’argento e 20 medaglie di bronzo, uniti ad ottimi piazzamenti. La società pordenonese è riuscita quindi ad aggiudicarsi il secondo posto di società per i preagonisti e il nono per gli agonisti.

Agonisti al 25° Campionato Nazionale Libertas

Fra gli agonisti si distingue la sempre agguerrita Laura Covre (U13, 57 kg), che sbaraglia la concorrenza, conquistando il titolo di campionessa italiana sia nella lotta in piedi, che nella lotta a terra. Nella stessa specialità è campione anche Leonardo Rapetti fra gli U15 fino a 60 kg, che aggiunge un ottimo 5° posto nel tachi waza.

Si diplomano invece vicecampioni Andrea Salamon (U13, 36 kg) in piedi e Lorenzo Ghirardello nella lotta a terra, 7° nella competizione in piedi.

Un bis di medaglie di bronzo è stato invece servito a Lorenzo Lenarduzzi (U13, 45 kg), cui si affiancano Davide Prevarin (U13, 36 kg) terzo nel tachi waza; Francesco Piva (U13, 60 kg), Andres Thomas Bettin (U18, 90 kg) e Vincenzo Castoro (U18, 90 kg), tutti di bronzo nella lotta a terra. Piva e Bettin ottengono inoltre il 5° posto, mentre Castoro il 7°, nel tachi waza dove Mattia Moro arriva 5° e Daniel Guerra 7°.

Preagonisti

Lunghissima la lista di medagliati anche fra i preagonisti.

Nella categoria Bambini, mettono al collo la medaglia d’oro Rebecca Canevese, Isabella Gaspardo, Mattia Bertossi, Paolo Polizzotto e Gabriele Bonazza.

In quella dei Fanciulli indossano la maglia di campione nazionale Libertas Ramat Azeez, Giada Casetta, Alessio Padovan, Matteo Rumiatto e Maia Fratta di Crescere Sul Tatami.

Fra i Ragazzi salgono sul primo gradino del podio Marika Lo Presti, Mirco Bone, Liam Alessandro Eakes, Samir Ahmadi e Tommaso Della Toffola di Porcia.

Al secondo posto arrivano quindi i Bambini Luna Fratta, Diego Domeneghetti, Marco Sist, Gregorio Pinese (Porcia) e Wail Sahih (Crescere Sul Tatami); i Fanciulli Elena Covre, Giacomo Cescutti e Raffaele Cocco, entrambi di Porcia; e i Ragazzi Marco Pignat e Andrea Zandonà (Porcia).

Salgono infine sul terzo gradino del podio Melissa Barbera, Lorenzo Corocher, Leonardo Bottan e Filippo Turchetto (Bambini); Melek Mehmeti, Beatrice Furlan, Antonio Valenti, Alessandro Pigatto (Porcia), Rosario Lo Presti, Marco Nadalet, Giordano Yunes Pereira e Davide Dragonetti (Fanciulli); Alessia Pigatto (Porcia) e Asia Salmistraro (Ragazzi).

In foto: Laura Covre In foto: Mirco BonePreagonisti al 25° Campionato Nazionale Libertas In foto: Leonardo Rapetti