Judo, Trofeo Città di Treviso. Cinque medaglie e 2° posto di società per Montereale

18.10.2018 11:45 di Daniela Acciardi  articolo letto 73 volte
Judo Montereale
Judo Montereale

Tornano dalle ferie con la voglia di sbancare e ci riescono i ragazzi del Judo Montereale Libertas che sabato 13 e domenica 14 ottobre hanno partecipato al Trofeo Internazionale Città di Treviso.

In una competizione di altissimo livello, che ha accolto oltre 700 judoka di più di 80 società da tutta Italia e dalla Slovenia, cinque agonisti su sette dell’associazione pedemontana sono andati a medaglia.

In particolare, sono le donne a raccogliere i successi. Salgono in fatti sul gradino più alto del podio Sara Salvadori (U13, -36 kg), Vanessa Alzetta (U13, -40 kg) e Iole Alzetta (U15, -70 kg).

A far loro compagnia, in piazza d’onore ci sono invece Giulia Rossolato (U15, -52 kg) e Michelle Rossolato (Junior/Senior, -70 kg).

Buoni i risultati anche di Lodovico Mazzega (U15, -45 kg) e Mattia Boscolo (U18, -81 kg), che però si fermano al 7° posto.

Ad imparare dai più grandi, erano in gara per il 3° Criterium Giovanissimi Libertas, anche i preagonisti di classe 2007-2008. Leonardo Mazzega sbaraglia la concorrenza e batte tutti gli avversari sul tatami. Niente da fare invece per le due Ragazze Eva Manarin e Giorgia Biasutti.

Soddisfatto il tecnico Sergio Polesel, che con questi risultati è riuscito anche ad aggiudicarsi il secondo posto di società, dietro al solo Judo Vittorio Veneto, e davanti al Judo Mestre 2001, con in gara rispettivamente 28 e 12 atleti, solo fra gli agonisti.