Karate: Libertas Porcia a man bassa alla Coppa Libertas

 di Daniela Acciardi  articolo letto 171 volte
Libertas Porcia
Libertas Porcia

Tredici iscritti con sedici medaglie vinte, questo il bilancio positivo oltre ogni aspettativa della Libertas Porcia alla 22° Coppa Libertas, importante gara di Karate del circuito Libertas a carattere interregionale, dedicata a tutte le categorie e organizzata dal Satori Dojo Karate, che si è tenuta il 6 novembre scorso a Pradamano (UD).

I 13 purliliesi in gara, sotto la guida del Maestro Antonio Sannia, hanno vinto la bellezza 4 ori, 1 argento e 11 bronzi, facendosi onore in tutte le categorie e in tutte le specialità, su 125 partecipanti di numerose scuole di karate di ogni stile, provenienti da tutto il FVG e dal Veneto.

Cinque i titoli regionali conquistati, con Emma Pompei e Riccardo Benedetti nella prova tecnica del palloncino, dove va aggiunto anche quello dell’inarrestabile Simone Pilotto che guadagna il titolo regionale anche nella specialità del percorso tecnico.

Ginamarco Ceschin vince un pesantissimo titolo regionale nel Kata nella categoria Juniores e un bronzo nella categoria superiore Seniores.

Un’edizione che ha portato notevoli soddisfazioni alla sezione karate della Libertas Porcia che torna a casa con quasi tutti gli atleti medagliati in tutte le categorie e in tutte le specialità.