Nuove regole: Le Vecchie Glorie Sant'Antonio Porcia dicono no!

16.02.2017 09:30 di Redazione TuttoPordenone  articolo letto 1372 volte
Fonte: Gazzettino di Pordenone - Roberto Vicenzotto
Nuove regole: Le Vecchie Glorie Sant'Antonio Porcia dicono no!

Lo “spezzatino” è servito anche nelle Vecchie glorie. Ma qualcuno dice: no, grazie. Il primo diniego, alla novità introdotta nel torneo che coinvolge gli Over 40, che partirà il mese prossimo per concludersi a giugno, arriva dai veterani del Sant’Antonio di Porcia. All’unanimità, la loro assemblea ha deliberato di non partecipare all’edizione 2017.

«Il motivo principale – spiegano i purliliesi nella comunicazione inviata a Carlo Tonizzo, presidente del Comitato del Friuli Venezia Giulia – è “lo spezzatino settimanale” che ci impedisce di giocare sempre al sabato, venendo contro i principi fondamentali dello statuto per il quale sono nate le Vecchie glorie Sant’Antonio nel 2001».

La settimana scorsa il Comitato organizzatore ha specificato, via e-mail, che le partite si giocheranno anche durante la settimana. Altre “tensioni” sono sorte in merito al possibile utilizzo di tesserati Figc.

«Le Vecchie glorie Sant’Antonio–puntualizzano i dirigenti – hanno partecipato al torneo dei club per 16 anni, con entusiasmo e rispettando i principi ai quali si ispirano, portando avanti questa meravigliosa avventura, diversa da un campionato amatoriale. Il sabato è sempre stato inteso, dai giocatori e dalle loro famiglie, come un momento di festa, culminante con il famoso e atteso “terzo tempo” conviviale. Adesso molto cambia, perché questo diventa una competizione amatoriale over 40, ossia un’altra cosa». In aggiunta, da via Mamaluch fanno sapere che “oltre all’attività calcistica, ispirandosi ai vecchi principi del torneo, negli anni abbiamo pure organizzato eventi extracampo. Con lo spirito positivo mostrato anche nelle tre finali perse, al cui terzo tempo abbiamo partecipato con una settantina di amici. Adesso però diciamo no – chiosano – a un’avventura che tanto si allontana dal vero spirito delle Vecchie glorie”.

Oggi a Codroipo nuova riunione del Comitato regionale per ratificare le partecipazioni e stabilire il calendario.

Per l’articolo completo cliccare:

http://shop.ilgazzettino.it/?idCampagna=39&idSito=15&idBanner=10