Atletica, Oro e argento per la Libertas Porcia...da Udine ad Ancona

06.03.2018 12:43 di Daniela Acciardi  articolo letto 173 volte
Libertas Porcia
Libertas Porcia

Una grande gara per Niraj Turrin della Libertas Porcia che si diploma campione regionale 60 m piani Ragazzi agli Indoor 2018 di Udine domenica 4 marzo.

Una brillante prestazione, con cui supera la fase di qualificazione con il miglior tempo di 8,46”. Alla finale riesce a migliorare ulteriormente la performance, chiudendo in testa al gruppo con 8,43”.

Nella stessa gara, ma con il fiocco rosa, era presente anche Giulia Imbrea, che si qualifica per la finale e taglia il traguardo in 8,92” al sesto posto.

Insieme a lei, c’erano anche Mifri Veso e Viola Zanetti. Tutte e tre si sono messe alla prova anche nei 60 m ad ostacoli, con buone performance, seppur non rientrate in premiazione.

«Per me comunque i ragazzi sono tutti uguali, da quello che vince i campionati italiani a quello che è in coda al gruppo, perché va sempre premiato l’impegno e la determinazione con cui si affronta la gara –. Ha commentato il tecnico Rudi Trost –. Stiamo comunque lavorando bene e i ragazzi ci danno soddisfazioni; loro si impegnano a fondo e i risultati arrivano –. E conclude –. Il merito va anche ai tecnici Andrea Beriotto, Nadia Putto, Anna Tramontin e Pier Augusto Aere, che è entrato a far parte della squadra nell’ultimo periodo proprio per aiutarci puntare ad una sempre più alta qualità».

Ma a queste soddisfazioni del tecnico purliliese si aggiungono anche i risultati portati a casa dai due Cadetti convocati dal fiduciario regionale Paolo Camossi nella rappresentativa regionale che ha partecipato all’8° Trofeo “Ai Confini delle Marche” del 3 marzo ad Ancona.

Si tratta di Ginevra Pase, che volando a 1,59 m nel salto in alto, migliora il proprio personal best e va a conquistare la medaglia d’argento.

Alessandro Bari ha invece gareggiato sui 60 m piani, dove si piazza al 6° posto realizzando 7,62”.

Il giovane atleta ha inoltre contribuito all’ottimo 6° posto ottenuto dalla squadra friulgiuliana nella staffetta 4x200, dove ha gareggiato con Thomas Siega, Antonio Honsell e Marco Ghergolet. I quattro alfieri regionali riescono a completare la gara in 1’ 37,43”, arrivando primi nella propria batteria.

Un orgoglio anche regionale, poiché la squadra del FVG, grazie al contributo di tutti, è arrivata al 4° posto fra le rappresentative italiane di tutto lo stivale.

In foto, Niraj Turrin sul podio