Atletica: Piancavallo-Cansiglio, la maratona del cielo incorona Massarenti e Giudici

22.07.2019 11:17 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Atletica: Piancavallo-Cansiglio, la maratona del cielo incorona Massarenti e Giudici

La maratona del cielo incorona Paolo Massarenti (Gs San Giacomo) e Fabiola Giudici (Athletic Club Apicilia). Sono loro i protagonisti assoluti della prova sui 42,2 chilometri della Piancavallo-Cansiglio, gara di trail running andata in scena oggi sul suggestivo percorso dalla conca avianese all’altopiano posto al confine tra le province di Pordenone, Treviso e Belluno.

Massarenti ha dominato la gara maschile, chiudendo in 3h18’14”, circa 3 minuti più veloce del record del percorso stabilito nel 2018 da Ivan Cudin.

“Sono reduce dai 75 chilometri dell’Antico Troi degli Sciamani di Fregona, oggi le gambe non erano proprio a posto – ha detto Massarenti -. Ho fatto corsa in solitaria, cercando di risparmiare energie, ma soprattutto nel finale ho sofferto un po’. Il percorso? Bellissimo. Complimenti agli organizzatori”.

Al secondo posto, a quasi mezz’ora dal vincitore, Giovanni Canzi (Asd Zero D+). Terzo Danilo De Conti (Gs Mercuryus). Record del percorso anche per l’udinese Fabiola Giudici, giunta al traguardo in 3’47’52”, preceduta solo dai primi due uomini. Per la Giudici è il terzo successo tra il Piancavallo e il Cansiglio in poco più di un mese, dopo le vittorie alla Cansiglio Run (16 giugno) e all’Aviano-Piancavallo (23 giugno). Argento per Valentina Vianello (Maratonina Udinese), bronzo per Astrid Faganel (Jalmicco Corse).

Il pordenonese Giovanni Iommi (Gp Livenza Sacile/2h30’15”) e la trevigiana Chiara Moretto (HRobert Running Team/2h57’11”) hanno vinto la gara sui 30 chilometri, sviluppatasi sul tragitto Piancavallo-Candaglia-Piancavallo. L’udinese Antonello Morocutti (Us Aldo Moro/1h41’25”) e la pordenonese Manuela D’Andrea (Podisti Cordenons/1h58’42”) si sono imposti nella prova sui 21,1 chilometri. In questa gara, applausi anche per il non vedente Tullio Frau che, accompagnato da Alberto Francescut, è giunto al traguardo in poco più di 3 ore.

Titoli regionali assoluti di trail lungo (42,2 km) per Paolo Massarenti e Fabiola Giudici e di trail corto (21,1 km) per Antonello Morocutti e Manuela D’Andrea. Circa 550 gli iscritti, considerando anche i partecipanti alle prove a carattere ludico-motorio che prevedevano anche una prova sui 10 chilometri.

Un altro bel successo organizzativo per l’Atletica Aviano, un mese dopo le 10 miglia dell’Aviano-Piancavallo.

CLASSIFICHE. UOMINI.

42,2 KM: 1. Paolo Massarenti (Gs San Giacomo TS) 3h18’14”, 2. Giovanni Canzi (Asd Zero D+) 3h47’10”, 3. Danilo De Conti (Gs Mercuryus) 3h52’03”, 4. Roberto Cocetti (Gsd Val Rosandra Trieste) 3h57’31”, 5. Giancarlo Spagnolo 4h01’00”, 6. Alberto Bosco 4h03’46”. Campionato regionale di Trail lungo. Assoluto: 1. Paolo Massarenti (Gs San Giacomo TS) 3h18’14”. Master 35-40-45: 1. Claudio Piticco (Niù Team) 4h18’43”. Master 50-55-60: 1. Paolo Massarenti (Gs San Giacomo TS) 3h18’14”.

30 KM: 1. Giovanni Iommi (Gp Livenza Sacile) 2h30’15”, 2. Giampaolo Pagliarin (Pol. Fossaltina) 2h37’56”, 3. Stefano Burlon (Alpago Tornado Run) 2h38’18”, 4. Filippo De Conto (HRobert Running Team) 2h38’22”, 5. Mattia Fellet (Gp Livenza Sacile) 2h38’40”, 6. Michele Tosato 2h42’38”. 21,1 KM: 1. Antonello Morocutti (Us Aldo Moro) 1h41’25”, 2. Alessandro Naimi (Trieste Atletica) 1h44’22”, 3. Salvatore De Cesare (Running Team Conegliano) 1h45’35”, 4. Alberto Furlan (Atl. Biotekna Marcon) 1h46’21”, 5. Loris Marchese (Podisti Cordenons) 1h48’03”, 6. Filippo Dabalà (Running Team Mestre) 1h48’47”. Campionato regionale di Trail corto. Assoluto: 1. Antonello Morocutti (Us Aldo Moro) 1h41’25”. Master 35-40-45: 1. Antonello Morocutti (Us Aldo Moro) 1h41’25”. Master 50-55-60: 1. Loris Marchese (Pod. Cordenons) 1h48’03”. Master over 60: 1. Vittorio Poles (Atl. Aviano) 2h18’36”.

DONNE.

42,2 KM: 1. Fabiola Giudici (Athletic Club Apicilia) 3h47’52”, 2. Valentina Vianello (Maratonina Udinese) 4h01’55”, 3. Astrid Faganel (Jalmicco Corse) 4h26’40”. Campionato regionale di Trail lungo. Assoluto: 1. Fabiola Giudici (Athletic Club Apicilia) 3h47’52”. Master 50-55-60: 1. Valentina Vianello (Maratonina Udinese) 4h01’55”. 30 KM: 1. Chiara Moretto (HRobert Running Team) 2h57’11”, 2. Mariateresa Gasparini 3h03’08”, 3. Sara De Mattia (Gp Livenza Sacile) 3h09’08”, 4. Marisa Corda (Atl. San Martino Coop Casarsa) 3h13’28”, 5. Jackeline Villa Lesli (Asd Carducci Pordenone) 3h19’02”, 6. Jessica Zago (Runners Club Agggredire) 3h19’59”.

21,1 KM: 1. Manuela D’Andrea (Podisti Cordenons) 1h58’42”, 2. Stefania Possamai (Scuola di Maratona Vittorio Veneto) 2h01’18”, 3. Maria Antonietta Avitabile (Podisti Cordenons) 2h02’29”, 4. Irene Palazzi (Podisti Cordenons) 2h07’01”, 5. Cristina Bazzeu (G.M. Gorizia) 2h13’35”, 6. Katy Salvador (Chei Dala Mandorla Lestans) 2h18’49”. Campionato regionale di Trail corto. Assoluto: 1. Manuela D’Andrea (Pod. Cordenons) 1h58’42”. Master 34-40-45: 1. Irene Palazzi (Pod. Cordenons) 2h07’01”. Master 50-55-60: 1. Manuela D’Andrea (Pod. Cordenons) 1h58’42”. Master over 65: 1. Maria Teresa Andreos (Azzano Runners) 2h23’55”.