Bike & Running: Prodezza di D’amico alla Pedalonga, podisti a Montereale

02.08.2018 11:02 di Daniela Acciardi  articolo letto 159 volte
APD Rigel
APD Rigel

Siamo agli sgoccioli, ma gli eroi dell’APD Rigel, sulle due ruote e a piedi, non si lasciano fermare dall’afa dell’estate più calda degli ultimi 10 anni.

Si recano infatti a Comelico Superiore, in provincia di Belluno, ben sei atleti che hanno formato 3 coppie per La Pedalonga 2018 di sabato 28 luglio.

Alla durissima gara che prevedeva una distanza di 55 km e un dislivello di 2.700 m, con punte in salita al 30,6%, hanno partecipato Franco Pabis, Andrea Occhiuto, Nicola Cau, Giuseppe Mancusi, Salvatore D’Amico e Luca Comingio.

Occhiuto e Pabis sono i primi della squadra a tagliare il traguardo, dopo 4h 54’ 46,8”; seguono Cau e Mancusi con 5h 30’ 42,5”; e chiudono Comingio e D’Amico con 5h 52’ 30,7”. Gli ultimi, con oltre un secolo di vita in due, meritano un particolare encomio, per essere riusciti a terminare una gara simile. In particolare Salvatore, che dall’alto dei suoi 59 anni è riuscito a tenere il passo con il compagno di squadra 51enne.

Non poteva mancare la sezione running al Campionato Provinciale di Corsa in Montagna, svoltosi a Montereale Valcellina domenica 29 luglio. In Val de la Roja, Eleonora Avella e Giorgio Reffo terminano le proprie fatiche dopo essersi sostenuti ed incoraggiati a vicenda dopo 1h20’ 28”. A seguire Maurizio Maggiore giunto in 1h 40’ 43”.