Cross Vajont: Rigel 12° dopo la 2a prova del Campionato Provinciale FIDAL di società Master

 di Daniela Acciardi  articolo letto 137 volte
APD Rigel
APD Rigel

Non potevano mancare gli eroi alati dell’APD Rigel all’evento sportivo dell’inverno, il 3° Cross Vajont, che ha registrato un vero e proprio record di iscrizioni, arrivando a contare quasi 650 partecipanti.

L’evento, associato alla 2a prova del Campionato Provinciale FIDAL di società Master, ha visto un esordio col botto per Claudio Sbrizzi, il primo rigelino a tagliare il traguardo. Finisce i 6.800 metri del percorso con uno splendido 30’ 17”, posizionandosi al 22° posto della sua categoria.

Lo segue Beniamino Segato, che con 33’ 09” ottiene invece il 26° posto.

Poi è la volta di Antonio Cecere, che chiude 23° con 36’ 04”.

Chiude la carrellata Francesco Caputo al 37° posto con 38’ 28”.

L’unione delle forze ha permesso al sodalizio di piazzarsi al 12° posto nella classifica provvisoria del Campionato Provinciale di società. Un risultato strepitoso, che è riuscito a lasciarsi alle spalle associazioni che hanno partecipato già a due invece che ad una sola tappa del campionato… e con soli quattro atleti!

E soddisfazioni arrivano anche dalle trasferte. L’instancabile Francesco Ferrante ha infatti approfittato del viaggio con la famiglia per partecipare, sempre domenica, alla Napoli City Half Marathon 2018.

Il podista impavido, non solo riesca a terminare i 21,195 km in sole 2h 09’:38”, ma il giorno prima ha riscaldato le scarpette alla gara non competitiva Family Run & Friends amatoriale.

Se sia riuscito o meno a coinvolgere la famiglia, non ci è dato di sapere. Quello che sappiamo è che ci ha provato… con il sudore della fronte e la forza delle gambe.