Podismo: Corradini nella TOP 10 della Fertazza Super Vertical

Comin alla Corri Limana e Calgaro guarda al futuro
02.08.2018 19:04 di Daniela Acciardi  articolo letto 840 volte
Fiamme Cremisi
Fiamme Cremisi

Non esistono vacanze per le Fiamme Cremisi. Mentre i più temerari erano in trasferta in Ungheria per l’ExtremeMan 2018 di Nagyatad, i cremisini più tenaci sono rimasti in zona a raccogliere allori.

Prodigiosa infatti la prodezza di Luisa Corradini, che, scortata dal marito, sabato 28 luglio ha partecipato alla 2a Fertazza Super Vertical. La durissima competizione in 5,870 km riesce a raggiungere un dislivello di 1.123 metri. La cremisina, partita da Alleghe taglia il traguardo al monte Fertazza – quota 2.101 m - in 1h 42’ 58”, arrivando al 6° posto fra le donne.

Il giorno dopo, Rudi Comin decidere di recarsi in provincia di Belluno per partecipare alla 23a edizione della Corri Limana. Un’ottima prova di 10 km valida anche quale 10a Corri Donatori ABVS e 14° Trofeo Gruppo Alpini Limana.

Intanto proseguono i duri allenamenti di Valentina Calgaro per perfezionare il nuoto nelle lunghe distanze. Il prossimo obiettivo è quello di partecipare ad un triathlon sprint nell’immediato futuro.

 

Valentina Calgaro

Rudi Comin

Luisa Corradini e il marito