Podismo. La Rigel con un occhio all’agonismo e l’altro alla solidarietà

28.06.2019 17:14 di Daniela Acciardi   Vedi letture
APD Rigel
APD Rigel

Un fine settimana lungo, quello dell’APD Rigel che inizia a portare le scarpette sulle strade già da venerdì 21 giugno, con un occhio all’agonismo e l’altro sempre rivolto alla solidarietà.

È Marco Morassi ad aprire le danze. Partecipa infatti da solo alla Staffetta 2x1h a sfondo benefico per la Onlus SLA a Torre di Valvasone.

I veterani Giorgio Reffo e Gioachino Arcadipane proseguono invece l’impegno agonistico sabato 22 con la 3a prova di Coppa Friuli a Passariano (Ud). Giorgio Reffo chiude il circuito ad anello di 10 km nello splendido panorama intorno a Villa Manin in 1h 3”; Gioachino Arcadipane taglia invece il traguardo in 58’.

Intanto, lo stesso giorno, Salvatore Pacella partecipa alla marcia di S. Leonardo di Montereale Valcellina sul percorso da 11km. Ma il marciatore non si accontenta. Infatti, il giorno dopo torna di nuovo sulle strade; e partecipa alla 3a Marcia del Re a San Daniele del Friuli, riuscendo a coinvolgere anche le figlie Sara e Serena.