Podismo, Piancavallo Cansiglio: Francescato e Giudici vincitori della maratona sulla dorsale panoramica

03.09.2018 18:44 di Daniela Acciardi  articolo letto 1122 volte
Atletica Aviano
Atletica Aviano

Un successo annunciato quella della 3a edizione della Piancavallo Cansiglio organizzata dalla sempre-in-attività Atletica Aviano.

È stato Francesco Francescato (Run Spinea) ad aggiudicarsi la maratona lungo la dorsale panoramica che unisce Piancavallo al Cansiglio, con lo straordinario crono di 3h 31’ 40”. Lo segue in piazza d’onore Stefano Mercurio (Running Team Trieste) con 3h 51’ 25”; mentre Denis Mariotto (Atletica Santa Lucia di Piave), che l’anno scorso era riuscito a vincere nei 30 km, arriva al terzo posto con 3h 53’ 20”.

Tra le maratonete il podio è andato a Fabiola Giudici (Athletic Club Apicilia) che ha realizzato 4h 25’ 45”, salendo di una posizione rispetto al risultato dell’anno scorso. Sul secondo gradino Maria Michielis con 4h 38’ 50” e sul terzo Italia Dalla Torre (Athletic Club Apicilia) con 4h 47’ 52”.

Nella prova dei 30Km, la vittoria va a Mattia Rizzo (Atletica Leone San Marco), che con 2h 30’ 29” riesce a bissare il successo della prima edizione. Dietro di lui, Stefano Burlon (Scuola di Maratona Vittorio Veneto) con 2h 34’ 35” e Stefano Pasin (Polisportiva Fossaltina) con 2h 37’ 59”.

In campo femminile, Chiara Moretto (Atletica Valdobbiadene) mette la propria firma sull’albo d’oro e vince in 3h 00’ 51”, lasciandosi alle spalle con 11’ di distacco le due compagne di squadra Valentina Pavanello e Carlotta Finotello entrambe del Running Team Mestre, giunte praticamente insieme.

Sui 21km, Simone Masetto (Vittorio Atletica) con 1h 42’ 22”, taglia per primo il traguardo davanti a Adriano Pagotto (1h 45’ 24”) e Luca Benni (Amici della Fatica Cesena), con 1h 54’ 10”; tra le donne vittoria della favorita Chiara Lamberti (Atletica Vittorio Veneto) con 1h 59’ 54” che ha preceduto Manuela D’Andrea (Podisti Cordenons) con 2h 01’ 9” e Veronica Pacini (Runcard) 2h 4’ 5”.

La prova sui 10 Km ha trovato Massimiliano Zat (GP Livenza Sacile) in prima posizione, che con 50’ tondi è riuscito a migliorare il record dello scorso anno di 5’. Al secondo posto Diego Mascherin (Podisti Cordenons) 52’ 59” e Paolo Trevisiol (San Martino Coop Casarsa) con 53’ 57”.

Francesco Francescato

Chiara Lamberti, Manuela D’Andrea, Veronica Pacini

Simone Masetto, Adriano Pagotto, Luca Benni e Matteo Redolfi

Mattia Rizzo, Stefano Burlon, Stefano Pasin e Matteo Redolfi

Fabiola Giudici