Run e triathlon. Vignandel d’oro a Pula, Bertolino e Angelo a Trapani

29.09.2019 15:49 di Daniela Acciardi   Vedi letture
Fiamme Cremisi
Fiamme Cremisi

Comincia subito bene il glorioso fine settimana delle Fiamme Cremisi. Ed è ancora super Eva Vignandel a mettere a segno il primo successo, sabato 21 settembre, con la medaglia d’oro nella 10 km della Pula Marathon 2019. Sale così su un prestigioso podio internazionale, dopo 40’ 18” di passione.

La domenica si prosegue invece con il resto delle gare in tutta Italia, dal Piemonte alla Sicilia.

All’Hopporun Mezza Maratona di Vinovo (TO) Marco Rosazza Mina Gianon riesce quindi a realizzare 1h 52’ 7”.

Si ritorna nelle vicinanze con l’Ocean Lava Triathlon Sprint Ligerman di Jesolo Lido. Qui il triatleta Renzo Vucovic conquista il terzo posto di categoria in solo 1h 17’ 6,7”.

Come da tradizione, i cremisini non disertano mai i grandi eventi locali. Ecco quindi che ci spostiamo alla 20a Maratonina Internazionale Città di Udine, onorata da numerosi membri della squadra. Tutti riportano ottimi tempi. Tagliano il traguardo nell’ordine: Giuseppe Cesco 1h 24’ 3”, Giandomenico Sartor 1h 25’ 33”, Daniele Farenci 1h 34’ 16”, Alessandro Avoledo 1h 35’ 6”, Luciano Martinelli 1h 37’ 25”, Roberto Toffoli 1h 41’ 29”, Marco Milani 1h 42’ 16”, Mara Armellin 1h 58’ 5”, Paolino Giacomini 2h 8”, Beniamino D’Italia 2h 1’ 23”, Marco Zadro 2h 10’ 53”.L’avventura dei triatleti cremisini prosegue con un grande evento sportivo internazionale: l’Iroman Italy 2019.  Nelle calme acque di Cervia, bracciata dopo bracciata Nicola Vettorato ha affrontato i primi 3, 8 km di nuoto. Attraverso il Parco Naturale delle Saline di Cervia e, accompagnato dai fenicotteri rosa, ha proseguito con180 km tra storia e natura. Ha infine chiuso con la maratona, tra i punti più caratteristici di Cervia e Milano Marittima.

Taglia il traguardo in 13h 12’ 44” (run 1h 29’ 5”, bike 6h 12’ 59”, run 5h 5’ 6”). Ad accompagnarlo c’è Ester Avoncelli, che conquista il 5° posto di categoria in 3h 43’ 41”, ma sulla distanza olimpica.

Direttamente dalla costiera romagnola si arriva in Siciliia, dove si è tenuto l’evento benefico 1° SVLC Dream Trail, Golfo di Cofano | Trofeo Zero Barriere. 15 km trail e walk trail a San Vito Lo Capo/Custonaci (TP). Il Trail più easy al mondo poiché senza difficoltà altimetriche. Qui arrivano altre due medaglie d’oro per i colleghi siciliani: Angelo Bertolino (1:02:31) e Giancarlo Angelo (1:00:19), entrambi primi di categoria (SM 40 E SM45).