Run. Gli irriducibili della Rigel con le scarpette anche con il maltempo

29.11.2019 09:23 di Daniela Acciardi   Vedi letture
APD Rigel
APD Rigel

Le condizioni meteorologiche avverse non hanno fermato gli eroi dell’APD Rigel. domenica 24 novembre Salvatore Pacella e Marco Morassi rischiano così di prendere la pioggia pur di indossare ancora una volta le scarpette, nell’attesa della staffetta Telethon, che sta impegnando tutta la squadra.

Dopo mesi di allenamento e preparazione fisica, Marco Morassi si presenta infatti puntuale alla linea di partenza dell'attesissima 17a Mezza Maratona di Palmanova. L’evento, partito dalla piazza della città stellata alle ore 10:00 sotto un cielo plumbeo, lo vede portare in alto i colori della squadra insieme ad altri ben 1.340 podisti sul classico percorso di 21,097 km. Si fionda sul percorso e lo chiude in 1h 54’ 38”, attestandosi al 936°posto della classifica generale.

«Sfido il tempo correndo tra queste bellissime colline» è stato il proposito conseguito invece dal marciatore Salvatore Pacella. Ha infatti partecipato alla 41a Marcia per le Colline di Fagagna (Ud) - 6° Memorial Mauro Fabro. Il suo entusiasmo lo ha dunque portato alla marcia ludico motoria a passo libero, partita alle 08:00 dalla Corte del Municipio in Piazza Unità d'Italia. Insieme ad un sostenuto numero di iscritti, termina il percorso da 12km, con tragitti misti a tratti fangosi… fortunatamente senza pioggia.

Il 25 novembre, nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne, successivamente alla mezza maratona di Palmanova, è partita anche la marcia dedicata alla causa omonima. Le donne e gli uomini della APD Rigel, si sono stretti a sostegno della causa affinché le donne cessino di essere oggetto di molestie, vittime di tragedie palesi e di soprusi taciuti.