Run. Le Mezza Maratona di Palmanova si tinge di cremisi

29.11.2019 18:28 di Daniela Acciardi   Vedi letture
Fiamme Cremisi
Fiamme Cremisi

Importanti impegni hanno interessato le Fiamme Cremisi domenica 24. Una larga compagine è infatti andata a Palmanova per la famosa Mezza Maratona; un gruppetto ha preferito la trasferta a Firenze, sulla Maratona, e dalla Puglia arriva invece un importante messaggio di solidarietà.

Si è colorata dunque di cremisi la XVII Mezza Maratona di Palmanova, con un nutrito gruppo di atleti di altissimo livello, che ha offerto come sempre notevoli performance.

Il risultato migliore, in una gara che ha comunque contato oltre 1.300 partecipanti, è stato portato a casa da Calogero Fabrica, che conquista il 5° posto in 1h 32’ 58”; ottimo anche l’11° posto di Giuseppe Cesco in 1h 23’ 50”. Buone notizie da Consuelo Vianello, ritornata a fare gare dopo una lunga pausa per un infortunio. Una buona partenza durata 2h 10’ 49”. Nota di merito inoltre per Fulvio Turco e Fabio Casasola alla loro prima mezza maratona in divisa cremisi e in assoluto. Terminano rispettivamente in 1h 44’ 32” e 1h 57’ 23”.

Buone prestazioni anche per tutti gli altri. Tagliano il traguardo, nell’ordine, Andrea Rado (1h 24’ 11”), Piergiovanni Furlanis (1h 37’ 16”), Ivan Zanetti (1h 37’ 54”), Massimo Lukovic (1h 40’ 9”), Daniele Farenci (1h 40’ 41”), Marco Milani (1h 41’ 13”), Andrea Pavan (1h 41’ 45”), Roberto Toffoli (1h 43’ 43”), Daniele Morassutti (1h 45’ 30”), Luca Cesco (1h 45’ 37”), Michele Coral (1h 46’ 40”), Giuseppe Attilio Scucchia (1h 48’ 8”), Giuseppe Rinaldi (1h 48’ 15”), Daniele Baruzzo (1h 48’ 24”), Gian Franco Cervesato (1h 52’ 6”), Ilaria Buoso (1h 52’ 32”), Marco Maloberti (1h 56’ 4”), Gaetano Natale (1h 56’ 54”), Beniamino D’Italia (2h 5’ 24”), Paolino Giacomini (2h 9’ 22”), Marco Zadro (2h 12’ 44”), Elena Del Bon (2h 14’ 35”) e Claudio Sclosa (2h 14’ 37”).

La bandiera cremisi intanto si mescolava al viola della 36a Firenze Marathon. Sono andati in trasferta realizzando tutti ottimi tempi, Luciano Martinelli (3h 35’ 35”), Davide Cescutti (3h 46’ 56”), Alessandro Avoledo (3h 53’ 50”), Giacomo Piolatto (4h 30’ 3”) e Barbara Bertoia (4h 30’ 40”).

Antonio Mazzilli chiude la spedizione della settimana. Si fa onore al Trofeo Boemondo – Memorial Paolo Minerva a Canosa di Puglia. Conclude il percorso urbano ed extra-urbano di circa 15 km in soli 45’ 18”.

Ma la soddisfazione più grande è stata senza dubbio partecipare, e dare il proprio contributo ad una nobile causa. La garavalida quale 10a tappa del Circuito Federale Provinciale "Terra di Bari", ha infatti aderito alle iniziative per la Giornata mondiale del tumore al pancreas (World Pancreatic Cancer Day – WPCD) del 21 novembre, tese a promuovere e sensibilizzare alla prevenzione e alla cura della malattia.

GUARDA LE FOTO DELL'EVENTO SUL VIDEO... CLICCA QUI E ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE!