L'assist di Carraro: "Sconfitta per la Winner Plus"

23.12.2019 17:14 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
L'assist di Carraro: "Sconfitta per la Winner Plus"

A Corno di Rosazzo Calligaris batte Winner PLus Pn 75 a 68. (22 - 20, 49 - 33, 59 - 52)

Calligaris Corno di Risazzo: Nobile 9, Floreani, Sacchetti 5, Macaro 19, Miniussi 3, Novello Ne, Gasparini 1, Infanti 9, Batich 9, Poboni Ne, Bacchin 20. All. Zuppi

Winner PLus Pn: Michelin Ne, Mbaye 9, Tonello, Vendramelli, Gelormini Ne, Colamarino 10, Paunovic 10, Pellot Ne, Truccolo 26, Varuzza 11, Bet 2. All. Longhin

Partita che e' stata in equilibrio solo un quarto il primo poi il parziale di 27 a 13 a favore della Calligaris ha indirizzato il match verso il successo della squadra di casa. Nella Winner PLus quattro i giocatori in doppia cifra: Truccolo 26 punti (3/4 t2, 5/11 t3, 7/9 tl), Colamarino 10 (2/4 t2, 2/5 t3), Paunovic 10 (2/6 t2, 2/4 t3) e Varuzza 11 (4/5 t2, 3/4 tl) + 5 assist. Attorno ai quattro il solo Mbaye 9 punti (4/9 t2, 1/2 tl) + 10 rimbalzi con cifre significative, troppo poco per sperare di vincere in trasferta dove la Winner PLus non vince dalla terza giornata quando si impose a Verona sulla With - U. Per la Calligaris solo due i giocatori in doppia cufra. Bacchin 20 punti e Macaro 19 ma, a differenza dei pordenonesi, ci sono ben tre giocatori con almeno 9 punti: Nobile, Infanti e Batich. Il campionato ora di ferma per le feste di fine anno, la pausa giunge quanto mai opportuna per inserire al meglio il nuovo arrivato Mbaye in vista della ripresa dei giochi che avverra' il 12 gennaio quando, nell'ultima giornata del girone di andata, a Pordenone la Winner PLus alle ore 18,00 riceverà la Motomarine Trieste. I triestini, che hanno vinto l'ultima gara con The Team Riese Pio X, in classifica occupano la terza posizione mentre la Winner PLus e' attualmente settima staccata pero' di soli due punti. Questa lunga pausa deve servire per ritrovare un gioco di squadra piu' convincente in cui tutti diano il loro contributo. Solo cosi' si potra' ambire ad ambiziosi traguardi visto l'equilibrio che contraddistingue questo campionato.

Buon Natale a tutti.