L'assist di Carraro: "Seconda vittoria consecutiva per la Winner Plus"

18.11.2019 15:57 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
L'assist di Carraro: "Seconda vittoria consecutiva per la Winner Plus"

A Pordenone Winner PLus batte Secis Jesolo 70 a 61 (11 - 20, 35 - 33, 50 - 52)

Winner Plus: Michelin Ne, Vendramelli 7, Gelormini 1, Colamarino 9, Paunovic 14, Pellot 11, Feletto Ne, Marzano Ne, Truccolo 17, Varuzza 6, Bet 5. All. Longhin

Secis Jesolo: Tuis 4, Ndoye Ne, Torresi 2, Favaretto 11, Rosada 6, Maestrello M, 12, Busetto 13, Pozzebon Ne, Zamattio 2, Maestrello N. 7, Cortese Ne, Ruffo 4.. All. Fels

La Winner PLus concede il bis e, dopo aver battuto una settimana fa la Vetorix Mirano, in casa ferma lo Secis Jesolo Colamarino e compagni si sono imposti sui veneziani dopo aver disputato una delle migliori gare di questo inizio di stagione confermando che il momento di crisi sembra superato. L'arma in piu' per i pordenonesi e' stata la difesa che ha tenuto i veneti sotto i 75 punti segnati nelle tre gare vinte a spese di vittime illustri come lo Sporting Club Oderzo, il Guerriero Padova e The Team Riese Pio X. Nella Winner PLus Truccolo 17 punti (2/4 t2, 3/7 t3, 4/6 tl) il miglior realizzatore dell'incontro ma e' stata una vittoria di squadra con tutti gli otto giocatori mandati in campo a referto a fine gara.

Nel prossimo turno la Winner PLus sara' in trasferta a Caorle domenica 24 novembre dove alle ore 18,00 affrontera' il Gruppo Sme. I veneziani sono reduci da una sconfitta subita a Riese nell'ultima partita giocata con The Team ma sono una squadra da non sottovalutare soprattutto quando giocano tra le mura amiche dove 15 giorni fa hanno battuto lo Sporting Club Oderzo. Sarebbe importante vincere a Caorle per consolidare la posizione in classifica, che vede la Winner PLus al secondo posto in coabitazione con il Guerriero Padova, prima della 11a giornata in cui il calendario prevede il turno di riposo per i pordenonesi. Il campionato si sta rivelando molto equilibrato e difficile per cui la squadra ha bisogno che il suo pubblico torni a riempire il palacrisafulli nelle partite interne e la segua quando va in trasferta.