L'assist di Carraro: "Serie D regionale, i risultati delle provinciali"

05.02.2020 11:48 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
L'assist di Carraro: "Serie D regionale, i risultati delle provinciali"

Ad Aviano Rorai Grande battuto 94 a 59. (22 - 22, 48 - 37, 75 - 39)

Aviano Basket: Turchet 14, Scaramuzza 13, Crestan 19, Severino 11, Bomben 8, Puntin 4, Udegbunam 3, Pivetta, Valente 4, Barzan 9, Piovesana 2, Facca 7. All. Paludetto

Rorai Grande: Freschi A. 7, Griffith 2, Dal Moro 10, Bortoletto 4, Corte 6, Zussino 9, Colombaro 5, Palamin, Begiqi 11, Colussi 3 Rodaro, Miglioranza 2. All. Freschi P.

Nel primo quarto di gioco le due squadre si equivalgono, la squadra di casa da' il primo strappo alla partita nel secondo con un parziale di 26 a 15. Dopo l'intervallo l'Aviano mette definitivamente fine alla partita segnando ben 27 punti e concedendo agli ospiti 2 soli punti realizzati ai tiri liberi. L'ultimo quarto serve solo per fissare il risultato finale. L'Aviano bissa il successo dell'andata e si conferma nelle prime posizioni in classifica. Negli eagles ben undici giocatori su dodici a referto con quattro in doppia cifra: Luca Turchet 14 punti (5/7 t2, 4/8 tl), Davide Scaramuzza 13 (3/8 t2, 2/3 t3, 1/1 tl), Davide Crestan 19 (6/6 t2, 1/3 t3, 4/4 tl) e Federico Severino 11 (4/8 t2, 3/3tl) + 9 rimbalzi. Da segnalare la prova del giovane Matteo Barzan 9 punti (3/5 t2, 3/4 tl) e la buona regia di Marco Bomben con 4 assist e 8 punti realizzati (3/4 t2, 2/4 tl). Nel Rorai Grande sono due i giocatori in doppia: Francesco Dal Moro 10 punti (3/8 t2, 4/6 tl) e Claudio Begiqi 11 (3/4 t2, 1/2 t3, 2/2 tl) + 6 rimbalzi. Nel prossimo turno i ragazzi di Paludetto giocheranno domenica 9 febbraio alle ore 18,00 a Grado contro la Alex De Pase. Contro una squadra che fin'ora ha vinto solo in tre occasioni e gia' battuta all'andata ad Aviano 74 a 68 e in netta difficoltà gli eagles non dovrebbero avere particolari problemi ad aggiudicarsi i due punti Il Rorai Grande invece, reduce da cinque sconfitte consecutive, ospitera' domenica 9 febbraio alle ore 18,00 la Pol.Libertas Gonars con la quale ha perso all'andata in una partita incredibile 103 a 101 deve assolutamente conquistare i due punti per muovere una classifica che sta diventando preoccupante. Il compito non dovrebbe essere particolarmente arduo contro una squadra che ha vinto solo tre gare in tutto il campionato ma Rorai ha gia' dimostrato in parecchie occasioni di poter vincere o perdere con chiunque, tutto dipendera' da come sara' affrontata la partita.

A Tarcento Pol.Casarsa batte Idealservice 93 a 70. (21 - 26, 38 - 51, 46 - 77)

Ideslservice Tarcento: Iob 21, Zamo', Bernardis 6, Guadagni 6, Kodermatz M. 3, Ribotis 2, Martinelli 5, Ferigutti 2, Avramovic 11, Scarello, Simonaggio 12, Damuzzo 2. All. Kodermatz F.

Pol.Casarsa: Castellarin 4, Scodeller 22, Vegnaduzzo 8, Gerometta, Moretuzzo 12, De Paula 10, Vitolo 8, Stefani 10, Costantini 11, Dalmazi 3, Pitton 5. All. Celotto

I pordenonesi partono bene e sin dal primo quarto prendono un leggero vantaggio che poi aumenta nel secondo e a meta' partita vanno al riposo sul + 13. La partita si decide nel terzo quarto quando con un parziale di 26 a 8 volano sul + 21. Negli ultimi dieci minuti la Pol.Casarsa controlla agevolmente la partita e conquista due punti che le permettono di occupare il quarto posto in classifica. Per Casarsa cinque i giocatori in doppia cifra: Nico Scodeller, grande partita la sua, 22 punti (9/11 t2, 4/4 tl) + 13 rimbalzi, Gianmarco Moretuzzo 12 (5/8 t2, 2/2 tl), Alessandro Costantini 11 (4/4 t2, 1/2 t3), Jason De Paula e Mattia Stefani 10 a testa. Nel prossimo turno domenica 9 febbraio alle ore 18,00 a Casarsa i ragazzi di Matteo Celotto ospiteranno la Pol.Libertas Cussignacco. Gli udinesi non hanno mai perso nel girone di ritorno e hanno una striscia aperta di nove vittorie consecutive ma i pordenonesi sono in grado di mettere in difficoltà chiunque come successe all'andata a Cussignacco dove persero di misura 77 a 75.

A Cussignacco Pol.Libertas Cussignacco batte Azzano Basket 83 a 59. (22 - 16, 41 - 28, 65 - 44)

Pol.Libertas Cussignacco: De Simon 15, Barazzutti 15, Gabai 14, Lazzati G. 8, Principe 8, Zannier 7, Del Bianco 5, Pappalardo 4, Lazzati A. 3, Pirai 2, Paoluzzi 1, Lacovig 1. All. Andriola

Azzano Basket; Portolan 8, Massarotti 2, Botter 10, Tagliamento 10, Verardo 8, Cristante, Zucchetto 6, Bomben 3, Schiavo 3, Bellinvia 9. All. De Stefano

Solo nel primo quarto di gioco l'Azzano riesce a rimanere a contatto poi nei successivi quarti, progressivamente, gli udinesi aumentano il vantaggio fino al + 24 finale. In una giornata nera al tiro per l'Azzano Bk due soli i giocatori in doppia cifra: Filippo Botter 10 punti (4/8 t2, 2/3 tl) e Francesco Tagliamento 10 (2/8 t2, 6/6 tl). Nella quinta giornata del girone di ritorno domenica 9 febbraio alle ore 18,00 impegno casalingo per l'Azzano contro la Collinare Fagagna. Punti importanti in chiave play off tra due squadre che si equivalgono, i pordenonesi hanno vinto a Fagagna 76 a 68 e sul proprio campo hanno la possibilta' vincendo di agganciare i collinari sorpassandoli in classifica avendo vinto entrambi gli scontri diretti.