L'assist di Carraro: "Serie D regionale, i risultati delle provinciali"

19.02.2020 14:54 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
L'assist di Carraro: "Serie D regionale, i risultati delle provinciali"

Ad Aviano Aviano Basket batte Pol.Casarsa 67 a 63. (26 - 17, 36 - 32, 53 - 47)

Aviano Bk: Crestan 14, Piovesana 16, Pitton Ne, Bomben M. 6, Scaramuzza 8, Turchet L.2, Severino 4, Pivetta 2, Barzan 5, Valente 5, Modolo Ne, Facca 5. All. Paludetto

Pol.Casarsa: Pitton, Dalmazi 11, Stefani 11, Vitolo 4, Bondelli, De Paula 7, Moretuzzo 9, Gerometta 2, Vegnaduzzo 4, Scodeller 13, Castellarin 2. All. Celotto

Partenza lanciata dei padroni di casa che con un parziale di 26 a 17 chiudono avanti di 9 punti il primo quarto. Nel secondo quarto la Pol.Casarsa con un controparziale di 15 a 10 si riavvicina e si va all'intervallo con gli eagles in vantaggio di soli due possessi. Dopo la pausa nel terzo quarto regna l'equilibrio piu' assoluto e si va' all'ultimo quarto con la squadra di Matteo Paludetto in vantaggio di sei punti, vantaggio che riuscira' a controllare fino alla sirena finale. Nell'Aviano dieci degli undici giocatori schierati in campo si sono iscritti a referto per punti segnati con due in doppia cifra: Davide Crestan 14 (2/6 t2, 1/5 t3, 7/8 tl) e Nicholas Piovesana 16 (5/6 t2, 6/6 tl) ma sono stati importanti per il risultato Marco Bomben con 6 (2/6 t2, 2/2 tl) + 3 assist e Davide Scaramuzza 8 (3/5 t2, 2/2 tl) + 6 rimbalzi. Per il Casarsa sono tre i giocatori in doppia cifra: Matteo Dalmazi e Mattia Stefani 11 punti a testa e Nico Scodeller 13. Nella settima giornata del girone di ritorno domenica 23 febbraio alls ore 17,30 l'Aviano giochera' a Portogruaro una partita che mette in palio punti preziosi per definire la griglia dei play off. Gli eagles all'andata ad Aviano vinsero 73 a 65 ma i veneti sono molto cresciuti da allora fino a diventare la squadra rivelazione del girone di andata e quindi dovranno disputare una partita solida contro una formazione che cerca punti per consolidare la sua posizione in classifica che li vede attualmente quarti. La Pol.Casarsa invece giochera' in casa domenica 23 febbraio alle ore 18,00 contro la Libertas Gonars. Nel girone di andata a Santa Maria La Longa ci fu una vittoria netta per i ragazzi di Matteo Celotto 74 a 52. Attenzione pero' agli udinesi che hanno cambiato marcia e nel girone di ritorno sono reduci da tre vittorie consecutive: le ultime due ai danni delle provinciali Azzano Bk e Rorai Grande.

A Fagagna Rorai Grande batte Collinare Fagagna 79 a 77. ( 21 - 22, 42 - 45, 66 - 57)

Collinare Fagagna: Dose 15, Guadagni 21, Del Fabbro, Mozina 10, Bortoluzzi, Daverda Saccavino 2, Chiarvesio 3, Bosa, Maran 4, Stroppolo 5, Stojanovic 17. All. Bolla

Rorai Grande: Begiqi 12, Corte 12, Freschi A. 13, Dal Moro 15, Griffith 17, Rodaro 6, Bortoletto 4, Colombaro, Colussi, Miglioranza, Palamin Ne. All. Freschi P.

Nella prima meta' di gara le squadre restano a contatto, nel terzo quarto di gioco la squadra di cssa tenta di involarsi piazzando un parziale di 24 a 12 che li porta sul piu' 9 ma la gara si decide negli ultimi dieci minuti dove i ragazzi di Paolo Freschi sono bravi con un parziale di 22 a 11 a rovesciare l'esito della,'incontro. Con questa vittoria i pordenonesi interrompono una striscia aperta di sei sconfitte e tornano a sperare in un approdo nei play off anche se abbiamo gia' superato la meta' del girone di ritorno è le gare da giocare sono sempre meno. Nel Rorai sono ben cinque i giocatori in doppia cifra: Claudio Begiqi 12 punti (4/5 t2, 1/4 t3, 1/1 tl), Giovanni Corte 12 (3/6 t2, 1/3 t3, 3/6 tl) + 10 rimbalzi, Alessio Freschi 13 (2/6 t2, 1/1 t3, 6/8 tl), Francesco Dal Moro 15 (6/10 t2, 1/5 t3) e John Griffith 17 (4/9 t2, 3/5 t3): importanti per il successo finale Giorgio Rodaro 6 (2/3 t2, 2/2 tl) e Enrico Bortoletto 4 (2/4 t2) + 6 rimbalzi. Nel prossimo turno occhi puntati su! derby di Azzano Decimo dove domenica 23 febbraio alle ore 18,00 al palaMolent il Rorai di Paolo Freschi affrontera' l'Azzano di Raoul De Stefano A Rorai nella partita del girone di andata successo netto della squadra di casa 96 a 82 ma la gara di domenica si presenta aperta ad ogni risultato.

A Santa Maria La Longa Libertas Gonars batte Azzano Basket 84 a 66. (16 - 22, 36 - 32, 52 - 50)

Libertas Gonars: Piccini 13, Bovo 13, Malisan 11, Vermi 11, Sigon 8, Fontanot 8, Milanese 8, Tondon 6, Cecchin 4, Di Leo F. 2, Bertossi, Marcato. All. Di Leo L.

Azzano Basket: D'Angelo 28, Botter 18, Massarotti 4, Tagliamento 2, Cristante 6, Zucchetto 3, Bomben F., Schiavo, Nora 3, Bellinvia 2. All. De Stefano

Partita molto equilibrata che si decide negli ultimi dieci minuti in cui gli udinesi doppiano gli avversari con un terrificante parziale di 32 a 16. Nell'Azzano due soli giocatori in doppia cifra: il nuovo arrivato, l'ex Humus Sacile, Filippo D'Angelo 28 punti (6/12 t2, 4/5 t3, 4/9 tl) + 19 rimbalzi e Filippo Botter 18 (6/9 t2,2/3 t3). Nel prossimo turno domenica 23 febbraio alle ore 18,00 ad Azzano i ragazzi di Raoul De Stefano giocheranno contro il Rorai Grande In classifica l'Azzano precede il Rorai Grande di soli due punti ed occupa attualmente la settima posizione che, se mantenuta fino alla fine, le consentirebbe di disputare i play off a cui hanno diritto le prime otto. La squadra di Paolo Freschi si gioca pero' proprio contro i cugini di Azzano una delle ultime possibilità di evitare i play out ed e' già in vantaggio negli scontri diretti avendo vinto all'andata 96 a 82. Saranno di fronte due modi diversi di giocare: tutto basato sulla difesa quello dell'Azzano mentre e' completamente votato all'attacco quello del Rorai Grande. Vincerà chi saprà imporre il proprio ritmo alla gara che si preannuncia molto combattuta.