Calcio a 5: Maccan Prata, ancora il Palmanova ma a Vallenoncello

18.10.2019 09:34 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: http://www.asdmaccanc5.it/
Calcio a 5: Maccan Prata, ancora il Palmanova ma a Vallenoncello

Una squadra già battuta in Coppa Italia, eppure sempre da non sottovalutare. Dopo la prima trasferta a Rovereto, coincisa con il secondo successo di fila, il Maccan Prata torna in casa, seppur non nella casa consueta, per affrontare il Palmanova: domani, alle 16, i gialloneri scenderanno infatti non sull’indisponibile parquet del PalaPrata, bensì su quello di Vallenoncello. Due storie a sé, fra Coppa e campionato. Lo sa bene mister Andrea Sabalino, che mette in guardia i suoi.

«Sarà tutta un’altra partita – commenta – e il nostro obiettivo è quello di continuare a fare sempre meglio, facendo sì che tutte le nostre convinzioni prendano sempre più concretezza».

Il Palmanova è la terza tappa di un avvio di campionato sulla carta facile, che nelle prime sei giornate ha designato i gialloneri affrontare tutte e cinque le matricole, oltre alla ripescata Atesina. E proprio per tenere alta l’attenzione ed evitare il rischio di adagiarsi sugli allori, il tecnico pratese ha fin da subito chiarito le cose.

«Non voglio cali di attenzione – rimarca –, voglio sempre lucidità. E in questo senso ho visto segnali importanti da parte di molti. Stiamo lavorando tanto sulla fase difensiva e in fase di possesso vorrei più attenzione e capacità di lettura delle situazioni».

Tutti, in linea di massima, a disposizione del tecnico giallonero; chi temere di più, invece, nel roster avversario?

«Sicuramente Contin e Bozic – spiega ancora Sabalino –, due giocatori particolarmente validi, che conosco bene avendo avuto modo di allenarli sempre al Palmanova».

Arbitri della contesa Domenico Di Donato di Merano e Aurelian Petrica Chirvasuta di Monza, con Giovanni Cacciola di Treviso al cronometro.

Anche a Vallenoncello l’ingresso sarà gratuito e per chi non potrà essere presente sarà allestita la diretta streaming su YouTube.