Calcio a 5: Maccan Prata, arriva l’Atesina, inizia il campionato

05.10.2019 09:49 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: http://www.asdmaccanc5.it/
Calcio a 5: Maccan Prata, arriva l’Atesina, inizia il campionato

Finito il tempo dei calcoli e delle supposizioni: da domani, al PalaPrata, si comincia a fare sul serio. Dalle 16 si alzerà il sipario sulla terza stagione del Maccan Prata in serie B, una stagione di cui i gialloneri vogliono essere protagonisti, dopo quella non certo idilliaca lasciata alle spalle. E proprio per voltare pagina, il destino ha serbato al team pratese nientemeno che l’ultimo avversario dello scorso aprile, l’Atesina. Contro i bolzanini, ripescati in estate dopo l’ultimo posto dello scorso anno nello stesso girone B, il Maccan punta a partire in maniera convinta, per regalarsi il migliore degli inizi.

«Vediamo di iniziare bene – è il monito di mister Andrea Sabalino –, perché ne abbiamo le possibilità e perché abbiamo lavorato con attenzione e applicazione. Ma per vincere dobbiamo giocare da squadra, uniti, cercando di collaborare in tutte le fasi e cercando sempre di leggere le situazioni, non giocando come capita».

Ranghi completi, con la squadra che incassa i rientri di Buriola e Dominioni, per quella che sulla carta dovrebbe essere la prima di una serie di gare tutto sommato abbordabili.

«Noi non guardiamo al calendario – osserva tuttavia il tecnico –: guardiamo a una partita alla volta, facendo il massimo per vincerle tutte. Se ci impegniamo al massimo, poi possiamo vincere, perdere o pareggiare; ma se invece guardiamo agli alibi, sbagliamo tutto. Io alibi non ne voglio, voglio invece il massimo rendimento e la massima applicazione. L’obiettivo è venire sempre fuori a testa alta. Quella che ci attende domani è una prova importante per mettere in pratica quanto analizzato e preparato nel nostro lavoro fin qui».

Duo emiliano alla direzione: fischieranno Matteo Mazzoni di Ferrara e Francesco Salmoiraghi di Bologna, coadiuvati da Giacomo Voltarel di Treviso in qualità di cronometrista. Il PalaPrata è pronto ad riaccogliere il grande futsal!