Calcio a 5: Martinel Pordenone C5, l'Udine City Futbol Sala ribalta il match dell'andata

19.01.2020 08:39 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Calcio a 5: Martinel Pordenone C5, l'Udine City Futbol Sala ribalta il match dell'andata

L'Udine City Futbol Sala ribalta il match della gara d'andata e restituisce lo stesso sonoro 7-2 ad un'incerottata Martinel Pordenone.

Colpisce duro la formazione di mister Pittini che dopo i primi minuti di equilibrio apre le marcature al 4'34'' con Goranovic, pronto sulla respinta di Casula al tiro iniziale di Della Bianca. All'8' Turolo conclude sull'esterno della rete, ma solo 22'' più tardi si inserisce sempre lui per vie centrali, prima trovando la parata di Casula e poi la rete del raddoppio. Sono i padroni di casa a far girare meglio la palla, davanti ad un Pordenone in netta difficoltà, penalizzato ulteriormente al 9'52'' con l'espulsione di Casula per l'uscita con le mani fuori area. Con un uomo in meno, e Cillari al suo debutto tra i pali, i neroverdi sbagliano anche una clamorosa occasione a porta vuota con Grigolon al 10'30'', prima dell'allungo dell'Udine City al 10'54'' con Sansica che conclude a rete l'assist di Stendler. La formazione di casa allunga con Della Bianca al 14'08'', per poi portarsi sul 5-0 al 15'54'' con Osso Armellino. Solo al 16'50'' Grigolon trova la rete per i nostri, dopo un doppio palo di Zajc e Fabbro. Al 17'36'' si aggiunge anche una traversa di Tušar a conferma di un primo tempo più che negativo. Nella ripresa la musica non cambia, ed è sempre l'Udine City a rifarsi subito pericoloso con Chtioui e Della Bianca dalla parti di Cillari. L'estremo difensore di casa salva il parziale anche al 2'15'' sulla conclusione dalla sinistra di Barile, ma è sopraffatto ancora da Turolo al 4'52''. Barzan accorcia momentaneamente le distanze al 6'43'', poi Tomasino chiude definitivamente la porta, decivo in più interventi su Tušar e Grigolon. Nemmeno Fabbro come portiere di movimento dall'11'45'' basta a cercare di riaprire i giochi, ed al 18'15'' arriva la rete finale di Sansica. Gara decisamente no per la squadra di Asquini, che, con assenze importanti, deve cedere ad un ottimo Udine City, quest'oggi padrone della gara.

Archiviato questo match, ora si guarda a sabato prossimo, tra le mura di casa del Pala Flora.

TABELLINO FINALE:

Udine City Futbol Sala - Martinel Pordenone 7 - 2 (p.t. 5-1)

FORMAZIONI

Udine City Futbol Sala Agrizzi 1, Ianesi 2, Martinez Rivero 3, Turolo 4, Della Bianca 5, Chtioui 6, Stendler 7, Sansica 8, Osso Armellino 9, Barile 10, Goranovic 11 e Tomasino 12. All. Pittini.

Martinel Pordenone C5 Zajc 7, Fabbro 8, Barzan 9 (vice-capitano), Tušar 10, Milanese 11 (capitano), Grigolon 14, Cillari 15, Moras 17, Mikla 18, Serraino 19, De Bernardo 20 e Casula 22. All. Asquini.

MARCATORI

1° tempo: 5-1 - 4'34'' Goranovic (U), 8'22'' Turolo (U), 10'54'' Sansica (U), 14'08'' Della Bianca (U), 15'54'' Osso Armellino (U) e 16'50'' Grigolon (P)

2° tempo: 2-1 - 4'52'' Turolo (U), 6'43'' Barzan (P) e 18'15'' Sansica (U)

AMMONITI Stendler (U), Osso Armellino (U), Zajc (P), Tušar (P)

ESPULSI Casula (P)

ARBITRI Di Filippo (Treviso) e Agosta (Rovigo). Cronometrista: Zucchiatti (Tolmezzo)