Calcio a 5: sconfitta di misura per la Martinel Pordenone C5 in gara 1 playoff

05.05.2019 09:17 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Andrea Mazzon
Calcio a 5: sconfitta di misura per la Martinel Pordenone C5 in gara 1 playoff

La Martinel Pordenone esce sconfitta nel match d'andata di gara-1 dei playoff di Serie B: 3-2 al Pala Ricolt a favore del Sedico C5, al termine di una partita certamente non brillante.

Neroverdi in vantaggio con Grzelj al 4'01'' dopo i primi minuti giocati a ritmi lenti, poi una doppia occasione per i padroni di casa, prima con Storti al 5'20'' che calcia una pericolosa punizione di poco a lato, poi il salvataggio di Vascello su uno scatenato Dos Santos al 6'30''. Minuti concitati sotto la porta dei ramarri con Rachid che al 7'40'' fa vibrare il palo e pochi secondi più tardi trova la rete del momentaneo pareggio per i suoi. Entra così nel vivo la gara con la Martinel Pordenone vicinissima anche al vantaggio con Zuliani, la cui conclusione viene respinta da De Longhi, mentre dall'altra parte nuova occasione per Dos Santos al 9'40'' che trova la traversa piena della porta difesa da Vascello. Il duello tra i due si riapre appena un minuto più tardi con l'estremo difensore neroverde che stavolta respinge il brasiliano. Gara che torna a calare di ritmo per poi riaccendersi nei minuti finali, quando Kamencic, su punizione, riporta in vantaggio i compagni al 16'42''. Occasioni da una parte e dall'altra prima del duplice fischio, con Finato per i neroverdi e Rachid per i padroni di casa, il quale sfiora di poco la rete del pareggio. Nella ripresa subito un pericolosissimo Dos Santos si fa trovare dalle parti di Vascello che compie un mezzo miracolo per tenere in partita i suoi, mentre dall'altra parte Finato in ripartenza prova a sorprendere la difesa avversaria, ma De Longhi ha meglio. La rete del pareggio arriva al 4'28'' con Crescenzo, poi una traversa di Storti fa tremare nuovamente la porta neroverde che cede però a Dos Santos all'8'36'', completando così la rimonta dei padroni di casa, abile a sfruttare un'altra disattenzione dei nostri. La Martinel Pordenone avrebbe le occasioni per rientrare in partita ma al 9'05'' Grigolon viene neutralizzato da De Longhi, mentre all'11'' Finato pesca Milanese ad un passo dalla porta, su cui con arriva il capitano dei ramarri. Finale di partita amaro per i neroverdi che non riescono a trovare il pari e che si vedono anche privare di Grzelj, espulso per doppia ammonizione. Un match poco brillante quello giocato oggi a Sedico, servirà ora tutto un altro Pordenone per ribaltare il risultato sabato prossimo al Pala Flora, e continuare a sperare nel passaggio del turno.

TABELLINO FINALE:

Sedico - Martinel Pordenone 3 - 2 (p.t. 1-2)

FORMAZIONI

Sedico C5 De Longhi 1, Dal Pont 4, Storti 6, Bottega 9, Dos Santos 10, Crescenzo 11, Zanvettor 14, Viel 26, Lago 29, Rachid 31, Rossetto 90 e Mazzucco 99. All. D'Inca.

Martinel Pordenone C5 Vascello 1, Perin 2, Tosoni 3, Zuliani 5, Grzelj 6, Barzan 9, Kamencic 10, Milanese 11 (capitano), Fiorot 12, Finato 13 (vice-capitano), Grigolon 14 e Serraino 16. All. Asquini.

MARCATORI 1° tempo: 1-2 - Grzelj (P), Rachid (S) e Kamencic (P) 2° tempo: 2-0 - Crescenzo (S) e Dos Santos (S)

AMMONITI Grzelj (P)

ESPULSI Grzelj (P) per doppia ammonizione

ARBITRI Spadola (Lovere) e Piana (Biella). Cronometrista: Barracano (Treviso)