Calcio a 5: un'altra vittoria per la Martinel Pordenone Calcio a 5

17.02.2019 10:38 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Andrea Mazzon
Calcio a 5: un'altra vittoria per la Martinel Pordenone Calcio a 5

Ritorna al Pala Flora con un'altra vittoria importante la Martinel Pordenoneche liquida 6-3 la Canottieri Belluno. Tripletta di capitan Milanese che corona così la settimana del suo compleanno.

Dominio netto dei ramarri nel primo tempo con Vascello che deve impegnarsi solo nella prima conclusione di Savi al 1'25'', poi altra occasione pericolosa di Dal Farra al 4'00'' con il tiro che finisce alto sopra la traversa. Per il resto, un gran Pordenone che apre le marcature con Finato al 6'47'', visibilmente rigenerato dopo la stop della scorsa settimana, il quale riceve da Kamencic, si gira e supera Alberto. Al 10'40'' ci prova anche Kapun che di forza buca la difesa avversaria ma il tiro finale è troppo debole; da un altro guizzo dello Sloveno nasce il raddoppio neroverde al 11'06'' che dal fondo pesca Milanese sul secondo palo: tap-in del capitano e 2-0 per la Martinel Pordenone. Al 12'13'' Kamencic si accentra da sinistra a destra e buca Alberto. Passano appena 28'' ed arriva la doppietta di Milanese: tutto facile per il capitano neroverde che porta così i suoi sul momentaneo 4-0. Prima del duplice fischio, al 17'00'', occasionissima anche per Perin lanciato in profondità ma la palla termina sull'esterno. Cambia totalmente faccia la Canottieri Belluno nella ripresa, subito pericolosa dopo 31'' con Dal Farro, su cui deve sacrificarsi in uscita Vascello. Al 2'43'' ancora il numero 1 neroverde decisivo sul tiro dalla distanza di Nessenzia. Ospiti decisamente più insidiosi e che accorciano le distanze al 4'49'' con Reolon che con un tiro sporco da fuori beffa Vascello. Bellunesi che si giocano anche la carta del portiere di movimento con Savi, ed al 8'32'' vanno nuovamente a segno con l'inserimento sul fondo di Chaouie l'assist sul secondo palo per Sitran: tap-in e gol. Le cose sembrano farsi difficili per i padroni di casa, con Alberto che sradica anche un pallone prezioso in area, dai piedi di Finato al 10'30''. Ci vuole allora il Capitano per ridare ossigeno alla squadra; suo il recupero da cui nasce la quinta rete neroverde al 11'55'': scambio con Grigolon che restituisce in mezzo e terza rete di giornata di Milanese. Canottieri Belluno che tenta il tutto per tutto nuovamente con portiere di movimento, stavolta punita da Grzelj, con un gol da porta a porta al 15'00''. Al 16'46'' ultima, vana, rete degli ospiti con Nessenzia che realizza l'unico tiro libero di giornata. Nel finale, ramarri chiusi in difesa fino al triplice fischio che regala alla Martinel Pordenone altri tre punti importanti in chiave salvezza.

Classifica che sorride sempre più alla Martinel Pordenone, la quale continua a vincere e convincere, anche davanti al proprio pubblico di casa. Soffrono qualcosa di troppo i ramarri ma alla fine la spuntano con merito su una Canottieri Belluno mai doma e che nella ripresa riesce anche a procurare qualche grattacapo di troppo ai neroverdi. Ora appuntamento a sabato prossimo, con la trasferta di Vazzola contro il Miti Vicinalis.

TABELLINO FINALE:

Martinel Pordenone - Canottieri Belluno 6 - 3 (p.t. 4-0)

FORMAZIONI Martinel Pordenone C5 Vascello 1, Perin 2, Zuliani 5, Grzelj 6, Fabbro 8, Kamencic 10, Milanese 11 (capitano), Fiorot 12, Finato 13 (vice-capitano), Grigolon 14, Serraino 16 e Kapun 23. All. Asquini.

Canottieri Belluno Alberto 1, Brancher 2, Sitran 3, Chaoui 4, Savi 5, Reolon 6, Nessenzia 7, Dal Farra 8, De Battista 10, El Orabi 11, Dalla Libera 12 e Mati Florez 14. All. Bortolini.

MARCATORI 1° tempo: 4-0 - 2 Milanese (P), Finato (P) e Kamencic (P) 2° tempo: 2-3 - Reolon (C), Sitran (C), Milanese (P), Grzelj (P) e Nessenzia (C)

AMMONITI Milanese (P), Kapun (P), Chaoui (C) e De Battista (C)

ARBITRI Pubblico (Roma 1) e Seminara (Tivoli). Cronometrista: Scarpelli (Padova)