L'assist di Carraro: "Winner PN batte in gara 3 Intermek Cordenons, sfiferà Codroipo in finale

21.05.2019 09:17 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
L'assist di Carraro: "Winner PN batte in gara 3 Intermek Cordenons, sfiferà Codroipo in finale

La Winner PLus Pordenone vince gara 3 e vola in finale dove affrontera' la Bluenergy Codroipo.

Gara 3 con Cordenons e' stata una vera partita di play off equilibrata come lo erano state gara 1 e gara 2. Davanti al pubblico delle grandi occasioni, 1.900 circa gli spettatori accorsi domenica al palaCrisafulli, parte meglio l'Intermek Cordenons che chiude il primo quarto con 10 punti di vantaggio 14 a 24. Nel secondo quarto la squadra di coach Marzio Longhin stringe le maglie in difesa e con un parziale di 19 a 10 si va al riposo sul 33 a 34. Terzo quarto in equilibrio con Pordenone che chiude in vantaggio 51 a 46. Cordenons e' encomiabile e non molla mai fino alla fine che termina su 72 a 62. Nella Winner PLus prova totale per Mattia Galli 16 punti + 9 rimbalzi e 6 assist, 16 anche per Riccardo Truccolo impreciso nel tiro da 3 punti, prezioso l'apporto di Andrea Muner 11 punti + 11 rimbalzi e doppia cifra di punti 11 anche per Federico Girardo. Importante il ritorno in cabina di regia del play Luca Gelormini assente nelle prime due gare e l'apporto di punti e rimbalzi 9 + 9 di Andrea Comirato. Per l'Intermek il migliore della serata e' stato Davide Corazza quasi infallibile dal campo con 6/8 al tiro da 2 , 1/3 da 3 e 4/4 ai tiri liberi per un totale di 19 punti, Filippo Pezzutti l'altro giocatore in doppia cifra per coach Andrea Beretta 10 di cui 9 realizzati nel primo quarto di gioco ha pero' lasciato anzitempo la contesa quasi alla fine del terzo quarto per 2 falli antisportivi che gli sono costati l'espulsione. Al termine della gara applausi comunque a tutte e due le squadre: l'Intermek li merita per come si e' comportata sia nella stagione regolare sia nei play off andando al di la' di ogni piu' rosea previsione, la Winner PLus per avere rispettato i pronostici della vigilia arrivando a disputare la finale.

Prima contro seconda è ora viene il bello; la Winner PLus se vorra' centrare il salto di categoria dovra' per forza vincere una gara sul campo della Bluenergy Codroipo visto che gli udinesi hanno ottenuto il miglior piazzamento in campionato e quindi hanno la possibilta' di disputare 2 partite in casa. Gara 1 di finale e' prevista per sabato 25 maggio alle ore 18,30 a Codroipo: il popolo biancorosso e' chiamato a sostenere la squadra in questo finale di stagione per spingerla verso la promozione.

Domenica si e' giocata anche gara 3 dei quarti di finale della serie D regionale e l'Aviano Basket ritornato a giocare in casa non ha deluso le aspettative vince 83 a 72 con il Santos Trieste e accede alle semifinali. Partita equilibrata con il primo quarto che si conclude con il vantaggio esterno 19 a 22, nella seconda frazione ancora le due squadre rimangono a contatto vantaggio interno 38 a 37. E' nel terzo quarto che i padroni di casa, sostenuti dal numeroso pubblico, piazzano un parziale di 26 a 18 per il 64 a 55 finale. Coach Dario Starnoni ritrova Andrea Gri, assente in gara 2, e la guardia segna 24 punti 4/5 al tiro da 2, 4/7 da 3 e 4/6 ai tiri liberi, bene anche Diego Nosella con 19:frutto di un 6/9 da 2 1/4 da 3 e 4/4 ai tiri liberi + 9 rimbalzi, capitan Massimiliano Rizzo ha contribuito segnando 12 punti e catturando 10 rimbalzi, 11 punti a testa per Marco Bomben e Davide Crestan che si e' ben comportato bene sotto i tabelloni catturando ben 8 rimbalzi. Agli ospiti non sono bastati i 29 punti della coppia Dolce e Crevatin e i 9 di Girotto. In semifinale e' gia' approdata la Credifriuli Cervignano che attende la vincente di gara 3 tra Geatti Basket Time Udine e Basket Club San Vito.

Per gli ulteriori aggiornamenti appuntamento nei prossimi giorni sempre su tuttopordenone.com.