L'assist di Carraro: "Winner PN-Intermek Cordenons, la finalista si deciderà in gara 3"

17.05.2019 10:22 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
L'assist di Carraro: "Winner PN-Intermek Cordenons, la finalista si deciderà in gara 3"

Roberto Carraro nella sua speciale rubrica dedicata al basket ci illustra il programma delle nostre provinciali:

Si e' giocata a Cordenons gara 2 tra l'Intermek Cordenons e la Winner PLus Pordenone. Partita molto intensa che ha visto il successo dei padroni di casa 90 a 86. Primo quarto equilibrato in cui gli attacchi prevalgono sulle difese che termina sul 25 a 28 esterno. Secondo quarto in cui la Winner PLus piazza un parziale di 29 a 16 che porta alla sosta di meta' partita gli ospiti avanti sul 44 a 54. Durante l'intervallo coach Beretta si fa sentire perché il terzo quarto vede l'Intermek aggredire in difesa e costringere la Winner PLus a perdere palloni; saranno ben 20 le palle perse al termine dell'incontro. Con i recuperi la squadra di casa puo' giocare nel modo che predilige e finire il quarto sul 70 a 63, parziale di 26 a 9. La partita e' cambiata con l'ingresso del play Damijanovic che ha spinto sull'acceleratore mettendo in ritmo i compagni. La Winner PLus ci prova fino alla fine ma deve cedere gara 2 alla squadra di casa che viene alla fine acclamata dal suo pubblico e interrompe un tabu' che ha visto sempre Cordenons sconfitta negli scontri diretti. Damijanovic 10 punti e 4 assist, Pezzutti. High stagionale, 30 ( 10/12 t2 2/5 t3 4/6 tl), Luis 15 con 4 assist e Costanzo 12 i giocatori che sono andati in doppia cifra per l'Intermek mentre alla Winner PLus non sono' stati sufficienti ben 6 giocatori a segno con piu' di 10 punti Girardo 17 + 8 rimbalzi, Muner 15 + 8 rimbalzi, Truccolo 14, Gomirato 12 + 9 rimbalzi, Galli Mattia e Pin Dal Pos 11.

Nell'altra semifinale la Bluenergy Codroipo ha vinto anche gara 2 a Latisana con la Lancia Vida con il punteggio di 84 a 72 in una partita che aveva visto i padroni di casa all'intervallo lungo avanti di 16 sul 49 a 33 per poi subire il ritorno della Bluenergy nella seconda parte del match con un controparziale di 51 a 33.

Per decidere chi sara' l'altra finalista bisognera' attendere l'esito di gara 3, molto aperta visto l'equilibrio delle partite fin qui disputate, che avra' luogo domenica 19 maggio al PalaCrisafulli di Pordenone.

A Trieste non e' andata bene all' Aviano Basket sconfitto in gara 2 71 a 53 in una partita che già alla fine del primo quarto si è complicata con il Santos avanti sul 25 a 7. La squadra di Starnoni non riesce a entrare in partita e alla fine del secondo quarto il punteggio vede sempre avanti i triestini 38 a 22. Le cose non cambiano nel terzo quarto che termina 61 a 35. Crestan 13 punti all'attivo Scaramuzza 10 gli unici in doppia cifra per l'Aviano mentre il Santos e' stato trascinato al successo da Crevatin, mvp dell'incontro, con 20 punti + 8 rimbalzi, Fatigati 11 e Cacciatori 10. Il passaggio del turno si decidera' in gara 3 dove l'Aviano tornerà: a giocare in casa domenica 19 maggio e sostenuta dal suo caloroso pubblico cerchera' di approdare alle semifinali. L'obiettivo puo' essere conquistato se Rizzo e compagni difenderanno forte e alzeranno le medie di tiro insufficienti in gara 2.

Per oggi e' tutto, vi ringrazio per l'attenzione , e appuntamento per chi mi segue nei prossimi giorni.