Lo Zoom di M. Mazzarella: "Con questa media si puo' vincere il Campionato"

02.10.2018 10:56 di Redazione TuttoPordenone  articolo letto 342 volte
Lo Zoom di M. Mazzarella: "Con questa media si puo' vincere il Campionato"

Il Monza di Berlusconi cade a Ravenna e il Pordenone, pareggiando in rimonta e con carattere a Rimini, resta capolista e questa volta insieme alla Fermana vera sorpresa di questo inizio di Campionato.

Il Monza non è ancora squadra d’élite! Se io fossi in Berlusconi acquisterei subito 5/6 giocatori di Serie B attraverso la risoluzione del contratto perché gennaio (mese di apertura del mercato) è ancora lontano!

Sorprende il Feralpisalò, squadra considerata da tutti fra le favorite, che si trova a un solo punto in classifica, battuta in casa per 3 a 0 dal Vicenza.

Il Vicenza con la vittoria di ieri sera si ripresenta in classifica come antagonista di Monza, Pordenone e Ternana.

L’altra squadra in competizione con i Ramarri, la Ternana, alla prima partita giocata non è andata oltre il pareggio a reti bianche grazie ai miracoli del portiere, ex ramarro e pordenonese doc, Tomei.

I Ramarri a Rimini hanno invertito la prestazione: un primo tempo né carne né pesce e un 2° tempo, invece, buono con Candellone ancora in goal (4 in 4 partite); se il ragazzo continuerà così sarà la sorpresa del Campionato e quel bomber da 15/20 goal che serviva alla causa dei neroverdi.

La Triestina non è andata oltre il pareggio e il Sudtirol ha addirittura perso contro la Vecomp.

Direi che nelle prime 4 partite, Tesser ha fatto il proprio dovere in quanto con questa media si vince il Campionato ma il primo giudizio vero e proprio lo daremo dopo 10 partite.

Alla prossima.

Avv. Maurizio Mazzarella