Lo Zoom di M. Mazzarella: "Il Bottecchia, tutto esaurito, è pronto a fare esplodere tutta la felicità del popolo neroverde"

25.04.2019 10:09 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Lo Zoom di M. Mazzarella: "Il Bottecchia, tutto esaurito, è pronto a fare esplodere tutta la felicità del popolo neroverde"

L'ultimo turno di campionato ha registrato i seguenti risultati per le tre contendenti alla serie B:

Feralpi – Triestina: 0 – 2

Gubbio – Pordenone: 2 – 2

La Triestina si avvicina minacciosa! “I Muli” sono riusciti a vincere fuori casa in quel di Salò.

Al Pordenone, quindi, per la certezza matematica, sempre che la Triestina vinca domenica in casa contro il Teramo, non basterà pareggiare con il Giana, perché, a parità di punti (70) sarà la Triestina a salire in Serie B, sempre che la stessa vinca a Fano (ultima in classifica) la domenica successiva e il Pordenone non riesca a far punti a Salò.

Avevo previsto circa 3 mesi fa la quota per accedere a Serie B a 71/72 punti e così è stato.

È chiaro che una vittoria sul Giana porterebbe automaticamente i Ramarri in serie B già da domenica. La partita con il Giana diventa, quindi, per noi una finale di Coppa Campioni.

Chi è il Giana? Nelle ultime 6 partite ha totalizzato 13 punti mentre il Pordenone ne ha realizzati 8. È una squadra da non sottovalutare nonostante la posizione in classifica. Ricordo che nel girone di andata nella prima mezzora il nostro portiere fece 3 parate miracolose, subimmo un goal poi annullato e ne beccammo un altro valido. Ma noi siamo più forti….

Ripetiamo la partita con il Teramo e il Campionato sarà finalmente finito.

Il Bottecchia, tutto esaurito, domenica è pronto a fare esplodere tutta la felicità del popolo neroverde.

Qualsiasi risultato ci sia comunque resta aperta, in caso di mancata vittoria, la chance di Salò: chiudiamo, però, prima la partita per la Serie B anche per salvare le coronarie dei tifosi neroverdi.

Alla prossima.

Avv. Maurizio Mazzarella