Lo Zoom di M. Mazzarella: "Il Ramarro capolista a + 4"

26.10.2018 11:26 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Lo Zoom di M. Mazzarella: "Il Ramarro capolista a + 4"

I Ramarri sbriciolano negli ultimi 20 minuti le speranze del Renate.

Bravo Tesser che con delle mosse azzeccate è riuscito a ribaltare il risultato. Il Pordenone sta cominciando a comportarsi come squadra di altissima classifica. L’autostima sta crescendo ma per non incorrere in sgradevoli sorprese deve camminare con l’umiltà e il sacrificio. Piedi sempre piantati per terra, senza voli di fantasia!

Le rivali più accreditate sono a 5 punti Vicenza, a 7 il Feralpisalò però con una partita in meno. Il Monza si da per disperso. “Silvio” ha cambiato l’allenatore ma non ha ancora capito che deve tesserare subito 4/5 giocatori di alta categoria altrimenti rischia di non andare in due anni in Serie A. La Ternana (la rivale più pericolosa per il Pordenone) pare che il TAR l’abbia ripescata in Serie B, categoria che oggi è piombata nel caos.

Domenica al Bottecchia scenderà in Campo la Sorpresa di inizio Campionato: la Fermana. La squadra è 2° in classifica a 4 punti dai Ramarri. In caso di vittoria il Pordenone potrebbe cominciare una fuga che non si sa, però, oggi come andrà a finire. Anche in caso di sconfitta resterà comunque sempre 1° in classifica.

Voto in pagella per questo inizio di Campionato a Tutti un bel 9.

Messaggio per gli Ultras: domenica dal primo all’ultimo minuto incitate la squadra perché la partita è delicatissima dal punto di vista psicologico.

Alla prossima.

Avv. Maurizio Mazzarella