Lo Zoom di M. Mazzarella: "La capolista resta sempre il Pordenone, nonostante la sconfitta"

30.10.2018 17:35 di Redazione TuttoPordenone  articolo letto 255 volte
Lo Zoom di M. Mazzarella: "La capolista resta sempre il Pordenone, nonostante la sconfitta"

I Ramarri perdono in casa contro la Fermana seconda in classifica, ma non è cambiato niente. La capolista resta sempre il Pordenone.

È stata comunque una partita piacevole e dura al tempo stesso; per tutto il secondo tempo Magnaghi e soci hanno martellato la difesa avversaria, senza però riuscire a venirne a capo. Mister Tesser le ha provate tutte.

Il Pordenone è ancora in testa e domenica a San Benedetto può confermare, prima delle tre successive partite, la leadership del girone B.

Il bilancio delle prime 9 partite è tuttavia molto positivo; nessuno ad Agosto avrebbe immaginato o pensato a questo ruolino di marcia!

Resta, però, un solo dubbio: contro le squadre più attrezzate afrontate in queste prime nove giornate ossia Vicenza, Imolese e Fermana, su 9 punti a disposizione, i Ramarri ne hanno raccolti solo 2! Fra l’altro due partite su tre sono state giocate al Bottecchia.

Dopo la Sambenedettese, incontreremo Triestina e Ternana in casa, Monza fuori. Fra 4 domeniche esatte, quindi, avremo un quadro più preciso su quello che sarà il Campionato di Berrettoni & C, che, comunque, a mio parere sarà di alto livello, anche se qualcosa manca ancora nell’organico, ma non dico cosa.

Alla prossima.

Avv. Maurizio Mazzarella