Lo Zoom di M. Mazzarella: "Se si conferma questo trand sarà B diretta"

04.01.2019 10:24 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Lo Zoom di M. Mazzarella: "Se si conferma questo trand sarà B diretta"

I Ramarri chiudono il girone di andata primi in classifica, con la seconda (la Triestina) ad 8 punti di distacco!

La Ternana (oggi l’unica squadra che dovremmo temere) è a 10 punti, però con due partite in meno. Feralpisalò e Vicenza distano anni luce. “Silvio” a Monza vuole fare adesso la supersquadra, ma è troppo tardi. Le altre non sono più forti del Pordenone.

E adesso?

Se Tesser si ripeterà nelle 18 partite che mancano alla fine del Campionato, la squadra raggiungerà 76 punti e sarà Serie B diretta.

Cosa farà adesso la Società?

Ci sono due filoni di pensiero in questi casi.

Il primo dice: “non toccare nulla, visto che il gruppo ha fatto bene e può ripetersi; magari qualche acquisto potrebbe danneggiare il giocattolo (ma se l’acquisto è Messi o Ronaldo di categoria come fa a rompersi il giocattolo?).

Il secondo dice: “Siamo primi, rinforziamoci così chiudiamo il Campionato e non ce n’è per nessuno!”.

In questo caso ci si può rinforzare magari in attacco (un punteros) e in difesa (un centrale), ma i due giocatori devono essere di assoluto valore, essere forti fisicamente e di categoria superiore. Le due ipotesi non hanno controprova, per cui è come parlare del sesso degli angeli.

I due Lovisa sanno cosa fare e certamente cercheranno di scegliere la via per raggiungere il traguardo della Serie B, obiettivo degli ultimi tre anni.

Un ultima annotazione: Semenzato, De Agostini, Stefani, Burrai, Misuraca, Berrettoni mi pare fossero in squadra ai tempi di Tedino.

Un bravo, quindi, anche a Bruno che ha saputo scegliere e a Lovisa che li ha confermati!

Tutti al Bottecchia alla ripresa del Campionato e buon anno a tutti!

Alla prossima.

Avv. Maurizio Mazzarella