Lo Zoom di M. Mazzarella: "Sono ottimista, Tesser saprà come amministrare le forze"

02.04.2019 09:53 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Lo Zoom di M. Mazzarella: "Sono ottimista, Tesser saprà come amministrare le forze"

In questa giornata abbiamo visto questi risultati:

Pordenone – Sudtirol: 0 - 0; Imolese – Triestina: 2 - 1; Feralpi – Giana: 1 - 1.

CLASSIFICA: Pordenone 64 - Triestina 57 - Feralpi 55

È il Campionato del “ciapa no”! I Ramarri nelle ultime 3 partite hanno incamerato 3 punti (3 pareggi). Triestina e Feralpi, nonostante il rallentamento in testa, sono a 7 e a 9 punti dalla capolista, in quanto non riescono mai ad approfittare. Fra 3 domeniche vi è lo scontro diretto Feralpi – Triestina; questo significa che la Feralpi, mancando 5 partite alla fine, non può superare punti 70, anche vincendo lo scontro con la Triestina. La Triestina, anche vincendo lo scontro con la Feralpi, non potrà raggiungere una quota superiore a 72 punti; quindi per il Pordenone a 73 punti (ma anche 72) vi è la matematica certezza della Serie B.

I prossimi avversari dei Ramarri saranno: Ravenna, Teramo, Gubbio, Giana e ultima di Campionato Feralpi; 2 vittorie e un pareggio, secondo me, visto l’andamento delle altre 2, basteranno per raggiungere l’agognata meta. Tesser dovrà essere abile ad amministrare le forze dei suoi uomini nelle ultime 5 partite che, come avviene ogni anno, saranno decisive per la vittoria. La rosa del Pordenone è sufficientemente valida per affrontare le ultime fatiche.

Sono ottimista e penso che lo scontro finale con la Feralpi non sarà decisivo per la conquista del primo posto.

Società, giocatori e allenatore meritano la vittoria. Politici e imprenditori pordenonesi un po’ meno.

Alla prossima!

Avv. Maurizio Mazzarella

P.S.: adesso non è il momento di polemiche riguardo stadio e/o altro. Tutti, compresi tifosi, devono essere concentrati per il raggiungimento della meta!