Ori e Valori 2018. A San Vito il convegno sull'inclusione

02.12.2018 21:40 di Daniela Acciardi  articolo letto 70 volte
Ori e Valori 2018
Ori e Valori 2018

Dopo una mattinata dedicata interamente alle scuole, Ori e Valori 2018 (#OrieValori2018) venerdì 7 dicembre alle ore 16.30 si sposta dal palazzetto alla sala consigliare della residenza municipale di San Vito al Tagliamento. Qui si terrà infatti il convegno “L’inclusione: un metodo didattico per l’apprendimento”, organizzato dal Pinna Sub San Vito Libertas in collaborazione con la rete “Comitato D del Sanvitese”; con il patrocinio del Coni FVG; del Comitato Paralimpico FVG; della FIPSAS; del comune di San Vito al Tagliamento; e con il contributo della regione Friuli Venezia-Giulia.

I brevi interventi di circa 30 minuti ciascuno sono stati affidati a personalità di eccellenza nazionale.

Aprirà infatti il convegno Jenni Tellan, laureata in scienze motorie, sportive e della salute, nonché specializzata in attività fisica compensativa, preventiva e adattata. Presenterà “L’attività fisica per migliorare le abilità sociali in soggetti con sindrome dello spettro autistico”.

A seguire Michela Vomiero, formatrice risorse umane per lo sport inclusivo, Tecnico e Docente FIN, con “S.A.P.I.D.O. come sviluppare una didattica inclusiva per lo sviluppo del potenziale individuale”.

Sarà quindi la volta di Roberto Orlich, direttore Servizi Socio-Sanitari e componente della Direzione Strategica Aas5, che illustrerà le azioni dell’azienda sanitaria in merito.

A questo punto, Tamara Zandotti, responsabile del Servizio Sociale dei Comuni UTI Tagliamento, avrà invece il compito di spiegare le azioni del servizio sociale di base.

Il docente e allenatore di Apnea FIPSAS, anche responsabile nazionale Atleti Special, Andrea Vitturini entrerà nel merito della disciplina con “L’apnea special”

Chiude il convegno Massimiliano Popaiz, pedagogista, docente e allenatore di nuoto pinnato, anche responsabile nazionale Atleti Disabili FIPSAS. Tratterà le “strategie di inclusione nel nuoto pinnato”.

Le iscrizioni sono aperte al link https://convegno_scientifico_inclusione.eventbrite.it.