Pattinaggio artistico. Il pienone per The History of Rock del Pattinaggio Libertas Porcia

17.12.2018 16:02 di Daniela Acciardi  articolo letto 120 volte
Pattinaggio Libertas Porcia
Pattinaggio Libertas Porcia

Ha registrato il tutto esaurito “Christmas in Smoking”, l’appuntamento natalizio del Pattinaggio Artistico Libertas Porcia, domenica 16 dicembre.

Tutti gli allievi dell’associazione, dai principianti agli agonisti, si sono esibiti in “The History of Rock”.  Anche quest’anno hanno voluto raccontare una storia, quella del rock, attraverso una musica travolgente ed evocativa. Una voce narrante ha inoltre presentato i salti e trottole, trasformando l’esibizione in una sorta di rappresentazione teatrale.

Al Palacornacchia gremito era presente sia l’assessore allo sport Martina Zanetti, sia il sindaco Giuseppe Gaiarin, che ha dichiarato: «Ero passato per un saluto, ma poi lo spettacolo era così bello, che non sono riuscito più ad andar via».

Raccontare la storia del rock, la musica che ha parlato la lingua di intere generazioni, dagli anni ’50 ad oggi, ha richiamato alla memoria di genitori, zii e nonni il periodo dell’adolescenza. Tutti hanno potuto risentire, magari dopo tanto tempo, la propria canzone preferita, magnificamente interpretata dai ragazzi in pista.

Non potevano mancare gli ospiti. Ha infatti aperto lo spettacolo il gruppo Angels dello Skate in Sacile, dove milita l’atleta purliliese Elena Fabbris, che ha seguito le orme di Anna Vittoria Rizzato. Anche lei atleta è infatti tesserata con il Pattinaggio Libertas Porcia inserita nel Gruppo Domino e nel quartetto Wire, entrambi della società sacilese.

Numerosi i ringraziamenti della presidentessa Aidée Populin, che ha ricordato il recentemente scomparso presidente Pierino Gava, oltre a tutti i collaboratori, genitori e tecnici che hanno reso possibile questo successo.

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE SUE FOTO