Juve Stabia-Pordenone, Caserta: “Ramarri in salute ma per noi è importante vincere”

18.10.2019 13:55 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: https://vivicentro.it
Juve Stabia-Pordenone, Caserta: “Ramarri in salute ma per noi è importante vincere”

Il tecnico della Juve Stabia, Fabio Caserta, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di domani tra la sua Juve Stabia e il Pordenone di mister Attilio Tesser. Ecco le sue dichiarazioni:

“La squadra ha lavorato molto bene in questa fase di pausa per le nazionali. Abbiamo recuperato qualche tassello importante in difesa e stiamo man mano rientrando dall’emergenza difensiva. Valuterò se rischiare dal primo minuto qualcuno dei recuperati oppure no. La vittoria di Trapani ci ha dato qualche certezza in più. Nel calcio le certezze te le da solo il risultato positivo. I moduli contano fino ad un certo punto. Quest’anno ho cambiato spesso modulo a causa dei tanti infortuni. La Juve Stabia è costruita per poter cambiare modulo, sicuramente la squadra e il modulo visto a Trapani sono quelli più congeniali alle nostre caratteristiche ma spesso il modulo si sceglie in base all’avversario e al suo modo di giocare. Ancora non ho deciso come far giocare i miei domani contro il Pordenone, sto valutando la miglior Juve Stabia possibile da schierare. Ripeto, però, che il modulo conta fino ad un certo punto. Voglio una Juve Stabia grintosa come quella di Trapani e non una squadra rinunciataria come quella vista al Menti con il Cittadella.” “Affronteremo una squadra ostica come il Pordenone. Hanno fatto bene sia in casa che fuori e hanno cominciato alla grande il campionato di B. Sono pericolosi sui calci piazzati e sono reduci da una vittoria importante sull’Empoli, una delle candidate alla vittoria. E’ una neopromossa come noi ma è partita molto molto bene. Sono in salute e verranno qui con la solita voglia di vincere. Per noi non sarà facile contro una squadra che sia a livello mentale che di punti è messa molto meglio noi. Per noi è fondamentale il fattore campo e vogliamo vincere perchè la salvezza passa dal Menti.”

Tesser?

“E’ un grande allenatore. Ha tantissima esperienza e ha sempre fatto bene in B. E’ un maestro e mi auguro che in questa occasione la Juve Stabia dell’allievo Caserta superi il Pordenone del maestro Tesser.”