Mestre vs Pordenone, derby per procura

07.03.2018 09:25 di Redazione TuttoPordenone  articolo letto 286 volte
Fonte: Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Mestre vs Pordenone, derby per procura

Finita la lunga parentesi invernale il girone B torna finalmente a giocare di domenica.

La prima sfida della nuova serie per i ramarri sarà alle porte di casa.

Il calendario della ventinovesima giornata assegna infatti ai ragazzi di Fabio Rossitto la mini-trasferta al Mecchia di Portogruaro, sede delle gare interne del Mestre di Mauro Zironelli in attesa che lo storico Baracca venga messo a norma anche per la serie C.

Evidentemente è destino che i neroarancio, reduci dal successo in Lega D con conseguente promozione fra i professionisti, non riescano a giocare nel loro stadio che da poco era stato rimesso a norma per le gare di Lega D. Il match con il Mestre è particolarmente sentito da quando sulla panca neroarancio siede Mauro Zironelli che può avvalersi di quattro ex sacilesi come Alessandro Favaro, Andrea Boscolo Papo, Dario Sottovia e quell’Alberto Spagnoli che quando vede neroverde si trasforma in un autentico killer.

Lo scorso 24 febbraio, dopo il 3-2 rifilato dai suoi al Feralpisalò, Zironelli aveva inviato un Whatsapp agli amici di Sacile esultando:

Grande partita oggi! Quasi come Zirolandia di Sacile, con Sottovia, Spagnoli e Beccaro sugli scudi!”

Inoltre nella rosa mestrina ci sono anche Emanuele Politti (ex Tamai) e Neto Pereira (ex Gradisca).

Senza scordare ovviamente Riccardo Martignago che farà fuoco e fiamme per trovare spazio nella formazione neroarancio che affronterà i suoi ex compagni.