Nasce a Pordenone una nuova Scuola Portieri; obiettivo diventare punto di riferimento in Triveneto

 di Redazione TuttoPordenone  articolo letto 4054 volte
Nasce a Pordenone una nuova Scuola Portieri; obiettivo diventare punto di riferimento in Triveneto

A Pordenone nasce una nuova Scuola Portieri, frutto della sinergia tra Area Portieri 27 e Scuola Portieri Keepersport Solo numeri uno.

Obiettivo diventare un punto di riferimento del settore nel Triveneto. A dirigere la Scuola un team di istruttori molto qualificato.

Ne fanno parte tre preparatori del territorio: Michelangelo Mason, ex professionista di Settore giovanile e Prima squadra;

Massimiliano Sellan, laureato in Scienze motorie e preparatore del nuovo Centro federale di Casarsa, con lunga esperienza nel vivaio del Pordenone, e Raffaele Clemente, ex portiere professionista.

Con loro Michele De Bernardin, responsabile della Solo numeri uno e preparatore professionista, da questa stagione allenatore portieri della Prima squadra del Pordenone.

«Ci rivolgiamo - spiega il team della Scuola Portieri - a ragazzi tesserati e non, oltre a metterci a disposizione di quelle società che al loro interno non hanno una figura specifica. Li accompagniamo in un percorso in cui trattiamo con grande attenzione tutte le componenti: tecnica, tattica, fisico-coordinativa e mentale. Sia con allenamenti collettivi che personali.

Secondo i quattro istruttori «si può sempre migliorare, a ogni livello. La differenza la fanno gli stimoli e la voglia di imparare. Da parte nostra ci mettiamo uno studio costante e attenzione ai nuovi metodi di insegnamento: il calcio si evolve in continuazione e con esso il ruolo del portiere».

La Scuola portieri aspetta tutti gli interessati il lunedì e giovedì dalle 17.30 alle 19.30 al campo di Villotta di Aviano (per i personal anche altre location).

A breve sarà organizzato un Open Day, per informazioni scrivere ad areaportieri27@gmail.com oppure micheledebernardin@gmail.com.