Pordenone Calcio: anche i Ramarri si fermano

13.03.2020 09:22 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Dario Perosa - Gazzettino di Pordenone
Pordenone Calcio: anche i Ramarri si fermano

Si ferma anche il Pordenone. Gli allenamenti dei ramarri sono stati sospesi sino al 16 marzo. “Considerati l’evoluzione dell’emergenza COVID-19 e il DPCM 11 marzo 2020 – si legge sul post inserito nella prima pagina del sito ufficiale neroverde www.pordenonecalcio.com -, è stata disposta la sospensione degli allenamenti della prima squadra sino a lunedì 16 marzo. Chiusi altresì gli uffici del Centro sportivo “De Marchi”, sede della società: è garantita l’operatività (interna ed esterna) attraverso soluzioni di smart working. Eventuali ulteriori provvedimenti, a tutela della salute dei propri dipendenti e collaboratori, saranno valutati nei prossimi giorni. Resta valido – precisa infine la società - lo stop dell’attività dell’intero Settore giovanile sino al 3 aprile.             

La decisione di fermare gli allenamenti della prima squadra fa seguito alle indicazioni fornite Lega B consultabili sul sito www.legab.it. 

Difficile non essere d’accordo con le indicazioni della Lega B visto che il virus ovviamente non risparmia lo sport come testimonia il caso di Daniele Rugani, difensore della Juventus risultato positivo al test Covid 19, che in pratica ha costretto all’isolamento tutti i bianconeri e i giocatori dell’Inter loro avversari nel match di domenica scorsa.