Pordenone Calcio: aspettando il Teramo

10.04.2019 10:43 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: aspettando il Teramo

Attilio Tesser sta cercando di tenere i suoi ragazzi lontano dalla bagarre che sta montando intorno alla situazione del Pordenone. Di una squadra che sta meritatamente conquistando la serie B, ma che non sa dove andrà a giocarla si stanno interessando tutti i media e i siti specializzati.

Il tecnico di Montebelluna ha più volte ripetuto che nello spogliatoio non si parla di vicende societarie e non si fanno tabelle di marcia, ma si pensa soltanto all’avversario di turno che, nella fattispecie, sarà il Teramo, ospite domenica (inizio alle 16.30) al Bottecchia.

Obiettivo dichiarato è tornare ad assaporare il gusto di una vittoria dopo i quattro pareggi di fila con Monza (1-1), Ternana (1-1), Sudtirol (0-0) e Ravenna (0-0). E' tornato ad allenarsi regolarmente in gruppo Mirko Stefani e ci sono fondate speranze di rivederlo in campo almeno per qualche minuto. L’ultima volta che il capitano è entrato sul rettangolo di gioco insieme ai compagni risale al 12 febbraio (1-0 con la Vis Pesaro). E’ rimasto in panca la partita dopo a Meda con il Renate (1-1) ed è stato assente per un problema muscolare in quelle successive con Fermana, Sambenedettese, Triestina, Monza, Ternana e Sudtirol. Domenica scorsa a Ravenna ha fatto la sua riapparizione in panca. E’ rimasto ad allenarsi separatamente dai compagni solo Gavazzi che dovrebbe rientrare in gruppo nella seconda metà della prossima settimana. Tesser contro gli abruzzesi dovrà fare a meno però di Berrettoni e Bombagi, squalificati. Potrà contare invece contare sull’apporto di Leonardo Candellone la cui assenza per squalifica a Ravenna si è fatta sentire nel reparto avanzato.