Pordenone Calcio: con il Teramo rientra Misuraca

14.04.2019 11:38 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: con il Teramo rientra Misuraca

Nel match di questo pomeriggio 816.30) contro il Teramo Tesser dovrà rinunciare agli squalificati Berrettoni (due giornate) e Bombagi (una).

“Un vero peccato – si dispiace l’Attilio – perché entrambi stanno attraversando un buon momento”.

Il tecnico avrà invece a disposizione Leonardo Candellone che ha scontato la squalifica a Ravenna, Mirko Stefani e Davide Gavazzi che hanno recuperato dagli infortuni patiti. Questi ultimi due, non essendo al cento percento della condizione, si accomoderanno almeno inizialmente in panca. La novità più piacevole dovrebbe essere il rientro di Misuraca dal primo minuto. Misu presidierà il centrocampo insieme a Burrai e Zammarini. Confermata in blocco la difesa con Bindi fra i pali, Bassoli e Barison centrali, Semenzato e De Agostini sulle fasce. In attacco Tesser ripresenterà la coppia Candellone-Magnaghi con Ciurria che opererà da trequartista alle loro spalle.

“Mi auguro che Simone (Magnaghi, ndr) riesca finalmente a fare centro. Ultimamente (traversa a Ravenna, ndr) è stato molto sfortunato, il gol gli manca e ne risente”.

A dirigere il match fra ramarri e diavoli è stato designato il signor Fabio Pasciuta della sezione di Ravenna che sarà coadiuvato dagli assistenti coadiuvato dagli assistenti Alessandro Salvatori e Marco Della Croce di Rimini.

La biglietteria del Bottecchia sarà operativa dalle 10.30 alle 12-30 e dalle 14 alla fine del primo tempo. I cancelli dello stadio-velodromo verranno aperti alle 15.