Pordenone Calcio: Il precedente poco confortante di Pasciuta, arbitro domenica a Bergamo

 di Redazione TuttoPordenone  articolo letto 217 volte
Fonte: Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: Il precedente poco confortante di Pasciuta, arbitro domenica a Bergamo

Il match con l’Albinoleffe verrà diretto dal signor Fabio Pasciuta di Agrigento, coadiuvato da Francesco Bruni e Vitantonio Lillo, entrambi di Brindisi.

I tifosi più attenti ricorderanno che il fischietto siculo ha già diretto i ramarri nel 2015. E non è un ricordo piacevole. I ragazzi di Tedino, al suo primo anno sulla panca naoniana, stavano vincendo per 2-0 al termine della prima frazione grazie uno spettacolare e memorabile gol in rovesciata che fece il giro di tutti i media su cross di Mandorlini e al raddoppio di Finocchio pronto a ribattere in rete una conclusione ancora di De Cenco respinta da un difensore altoatesino.

Nella ripresa però il Sudtirol andò a segno con Gliozzi a 5’ dal termine e in pieno recupero pareggiò grazie a un rigore fischiato dal signor Pasciuta per un dubbio fallo di Stefani alzatosi a colpire la palla di testa insieme a Kirilov. Gliozzi trasformò anche il penalty e pareggiò un incontro che i ramarri avrebbero meritato di vincere.

Inutili le proteste di giocatori e tecnici e l’ululato dell’indignato popolo naoniano che stava imparando ad apprezzare l’operato di Bruno Tedino e dei suoi nuovi beniamini.