Pordenone Calcio: iniziati i preparativi per il centenario

12.02.2020 08:26 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: iniziati i preparativi per il centenario

L’attenzione di quasi tutto il clan neroverde è ovviamente rivolta verso il big match di sabato al Vigorito fra i ramarri e gli stregoni di Pippo Inzaghi che stanno letteralmente dominando il campionato potendo contare su ben 17 punti di vantaggio sulla coppia che sta appaiata al secondo gradino a quota 37 formata da Crotone e Frosinone. De Agostini e compagni sono scivolati al quarto posto, un punto più sotto, dove sono stati raggiunti dalla Salernitana.

In società però cominciano a fervere anche i preparativi per le celebrazioni del centenario dalla fondazione del club he cadrà il 1 ottobre di quest’anno, anche se la vera origine del sodalizio potrebbe essere fatta risalire a sette anni prima. Ieri infatti il gm Giancarlo Migliorini si è recato in Municipio dove ha incontrato l’assessore allo sport Walter De Bortoli al quale avrebbe preannunciato alcune delle iniziative che la società intende varare per festeggiare l’importante data. Ci sarebbero trattative in corso per ottenere alcuni reperti importanti dal museo del calcio di Coverciano, centro di documentazione storica dello sport più praticato in Italia. Reperti (maglie storiche di sodalizi e di giocatori che hanno fatto la storia della pedata nazionale, coppe, documentazione fotografica e video) che verrebbero a impreziosire ulteriormente quelli relativi al Pordenone già raccolti nel museo neroverde che la società ha allestito nei mesi scorsi.

“Uno strumento - come si legge nelle parole di Mauro Lovisa postate sul sito ufficiale della società – per valorizzare la nostra storia come tappa di avvicinamento al centenario. Il “Museo Neroverde”, è stato il primo passo di un percorso di riscoperta di quasi un secolo dei nostri ramarri. La certezza è sempre rappresentata dai colori della maglia, il nero e il verde che tutti i tifosi del Pordenone hanno nel cuore”. Ma non sarà solo la documentazione videofotografica ad esaltare l’ottobre neroverde. Oltre a vare manifestazioni di piazza la società starebbe cercando di organizzare anche un’amichevole con una delle più prestigiose squadre del campionato di massima serie durante la quale i ramarri dovrebbero vestire nuove casacche celebrative.

L'articolo completo su www.gazzettino.it