Pordenone Calcio: Magnaghi da Tedino, Bombagi resiste

15.08.2019 10:58 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: Magnaghi da Tedino, Bombagi resiste

Simone Magnaghi raggiunge Bruno Tedino a Teramo, Francesco Bombagi punta invece i piedi. Non vorrebbe perdere la chance di giocare in quella serie B già “annusata” a Terni, Reggio Calabria e Pisa (dove comunque non aveva avuto molte occasioni di mettersi in mostra) e conquistata la scorsa stagione in virtù delle sue 33 presenze impreziosite da due gol.

A spingere Francesco verso la lista dei partenti è stato il rientro al De Marchi di Roberto Zammarini (ancora in prestito dal Pisa). Il Teramo è sulle tracce di Bombagi da quasi un mese perchè il giocatore è apprezzato da Bruno Tedino che lo vorrebbe fra i diavoli aprutini, insieme a Magnaghi, per farlo contribuire alla realizzazione delle ambizioni del presidente Franco Iachini intenzionato a portare i biancorossi in cadetteria.

“Ho accettato il trasferimento al Teramo - ha detto Bruno al momento dell’ufficializzazione del suo passaggio fra gli abruzzesi – perché è una società seria. E’ in C, ma ha programmi chiari e ambiziosi”.

Bombagi finirà per cedere anche se può avvalersi di un contratto con i neroverdi che scade a giugno del 2021 e negli ultimi giorni si è trovato ad allenarsi separatamente dal gruppo dei compagni che hanno lavorato agli ordini di Attilio Tesser e del suo staff.