Pordenone Calcio: oggi amichevole con la formazione Primavera della Spal di Ferrara

12.01.2019 08:55 di Redazione TuttoPordenone  articolo letto 248 volte
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: oggi amichevole con la formazione Primavera della Spal di Ferrara

Il campionato riprenderà solo sabato 19 gennaio con la visita al Bottecchia dell’Albinoleffe. Una pausa lunghissima e per certi versi incomprensibile. Che senso ha avuto ammassare ben sette turni a dicembre nello spazio di 22 giorni (compresi quelli del 26 e del 30) per poi far stare tutti fermi per 20 giorni?

L’astinenza di questa prima parte di gennaio non è gradita al popolo neroverde. Per chi non riesce a stare lontano tanto a lungo dai propri beniamini arriva a proposito l’amichevole che la società ha organizzato per questo pomeriggio fra Stefani e compagni e la formazione Primavera della Spal di Ferrara. La gara si disputerà al De Marchi. Non si sa ancora su quale dei tre campi del centro sportivo. Tutto dipenderà dalle condizioni meteorologiche. I tifosi che accederanno al centro troveranno in loco le indicazioni. Il fischio d’inizio è stato fissato alle 14.30.

“E’ una gara – ha spiegato Tesser – che ci sarà utile per ritrovare il ritmo partita dopo una settimana di allenamenti particolarmente intensa durante la quale abbiamo lavorato tanto cercando di rifare il pieno in vista di una seconda parte di campionato che sarà sicuramente impegnativa”.

Tesser è soddisfatto del lavoro fatto in questa prima settimana di richiamo della preparazione. “Ho un unico rammarico – ha detto l’Attilio -, nato dal fatto che Burrai, Barison e Bombagi non hanno potuto allenarsi con la stessa regolarità dei compagni per problemi fisici. Ora sono in recupero, ma non scenderanno in campo nell’amichevole contro la Spal”.

Auspicabilmente il fatto di aver lavorato a parte in questa fase importante di preparazione non inciderà troppo sul loro rendimento nel girone di ritorno. Non ci sarà questo pomeriggio nemmeno Gavazzi, al quale è stato concesso un permesso per un problema famigliare. Tesser farà scenderee in campo tutti gli altri giocatori a sua disposizione per valutarne le condizioni atletiche in vista della ripresa del campionato di sabato con l’Albinoleffe.